Tipress
SOLETTA
14.11.2018 - 16:480

Lite da far west: va a prendere la pistola e spara un colpo

Nessuno si è ferito. Un 50enne italiano è stato arrestato

SOLETTA - Soletta come il far west: una lite fra due uomini davanti alla stazione nella serata di lunedì è finita con un colpo di pistola. Nessuno è rimasto ferito, ma una fermata dell'autobus è stata danneggiata da un proiettile. I due sono stati provvisoriamente arrestati.

Attorno alle 19.40, un 50enne italiano e un 48enne svizzero sono venuti alle mani davanti a un negozio di alimentari, indica in una nota odierna la polizia cantonale solettese. La scena è stata osservata da un passeggero di un treno che ha avvertito le forze dell'ordine.

Secondo le prime indagini, l'italiano si sarebbe inizialmente allontanato dal luogo dello scontro, prima di tornare con una pistola. Ha sparato un colpo, ma senza colpire nessuno. Gli agenti, giunti sul posto, hanno trovato i due uomini coinvolti nella lite, un bossolo e la fermata del bus danneggiata dal proiettile.

La polizia ha così arrestato lo sparatore e messo al sicuro l'arma. Il 48enne svizzero, leggermente ferito nel corso della disputa, è stato anch'egli fermato provvisoriamente per «ubriachezza e comportamento indecoroso», precisa il comunicato. Ulteriori indagini sono in corso.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-28 14:40:35 | 91.208.130.89