Keystone
FRIBURGO
02.07.2017 - 08:200
Aggiornamento : 14:26

La polizia vieta un concerto d’estrema destra

L’organizzatore dell’evento, il gruppo di estrema destra degli Hammerskins svizzeri, non aveva chiesto l’autorizzazione necessaria

FRIBURGO - La Polizia cantonale friborghese è intervenuta sabato per impedire lo svolgimento di un concerto organizzato dal gruppo di estrema destra degli Hammerskins svizzeri a Seiry (FR). Nessuna domanda di autorizzazione era stata depositata.

«La polizia ha deciso di vietare la manifestazione», ha indicato domenica in un comunicato. Ha proceduto al controllo dell'identità di una sessantina di persone. I membri del gruppo musicale italiano Katastrof Aryan Rock, banditi dal territorio svizzero e che avrebbero dovuto suonare durante la serata, non hanno potuto fare il loro ingresso sul territorio svizzero. Il secondo gruppo che sarebbe dovuto salire sul palco, i tedeschi Wolfsfront, è invece stato allontanato sotto scorta della polizia.

Il responsabile della manifestazione sarà denunciato all’autorità competente per organizzazione di una manifestazione senza autorizzazione.

 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-08 03:29:01 | 91.208.130.85