VAUD
09.06.2017 - 22:250

Spari della polizia su un'auto in fuga

Le forze dell’ordine hanno aperto il fuoco a più riprese su un veicolo immatricolato in Francia, a Nyon. Arrestati i ladri dopo un inseguimento

NYON - Una scena degna di un film ha avuto luogo oggi pomeriggio verso le 14.00 all’entrata dell’A1 di Nyon (VD). Degli agenti hanno sparato in direzione di un veicolo, senza riuscire a fermarlo. L’auto è fuggita in direzione di Saint-Cergue (VD), ma è stata intercettata poco dopo.

«Era fermo al semaforo in attesa di immettermi nell’autostrada. Una pattuglia ha bloccato la circolazione e hanno ordinato a un’Audi A6 che stava uscendo dall’A1 di fermarsi» racconta un automobilista. «Ho sentito gli agenti gridare “È là, è là, fermatelo!”». L’auto però non ha nemmeno rallentato. Le forze dell’ordine hanno quindi deciso di aprire il fuoco. «Ho visto i passeggeri all’interno del veicolo abbassarsi. POi l’Audi è fuggita in direzione di Saint-Cergue».

«Un veicolo ha forzato un posto di blocco mettendo in pericolo i poliziotti presenti. Questi ultimi hanno usato le loro armi», conferma Jean-Christophe Sauterel, portavoce della polizia vodese. Gli occupanti dell’auto immatricolata in Francia erano ricercati. Sono sospettati di aver commesso dei furti. «Sono stati fermati poco dopo la loro fuga e nessuno è rimasto ferito», precisano le forze dell’ordine.

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
auto
veicolo
forze ordine
nyon
direzione
polizia
forze
fuga
ordine
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-11 08:34:58 | 91.208.130.86