Foto 20 Minuten
ZURIGO
30.06.2016 - 18:070
Aggiornamento : 20:30

Uomo ucciso a Seefeld, visto sospetto correre sui binari

L'individuo è stato arrestato per chiarimenti. La polizia conferma il delitto

ZURIGO - E' ancora avvolto nel mistero l'omicidio avvenuto nelle prime ore di giovedì, attorno alle 13:45, a Seefeld (Kreis 8), quartiere della Zurigo "bene".

Verso le 13.45, l'uomo, gravemente ferito, ha chiesto aiuto ad una passante, prima di stramazzare a terra.

Nonostante i tentativi di rianimazione da parte del personale paramedico giunto sul posto, per l'uomo non vi è stato nulla da fare. Medici dell'Istituto di medicina legale giunti sul posto, come riferisce la polizia cittadina zurighese in una nota diramata nel tardo pomeriggio di giovedì, hanno rilevato che presentava diverse ferite.

La vittima è una persona sulla quarantina. La usa identità è ancora in fase di accertamento. Sul movente dell'uccisione non vi sono ancora informazioni a disposizione.

Poco dopo il ritrovamento, alcuni passanti hanno visto un uomo attraversare, correndo, i binari della stazione di Tiefenbrunnen. La polizia della città di Zurigo ha individuato e arrestato il sospetto tra la Alfred-Ulrich-Straße e la Zollikerstraße.

Di questo caso misterioso si occupa il Ministero Pubblico IV del Canton Zurigo, che collaborerà nelle indagini con la polizia cantonale. Eventuali testimoni sono stati invitati a rivolgersi alla polizia. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-08 00:07:05 | 91.208.130.86