Foto Polizia Cantonale San Gallo
SAN GALLO
05.06.2016 - 08:290
Aggiornamento : 14:20

Il maltempo causa frane e allagamenti

Particolarmente colpita la zona di Lüchingen, Marbach e Rebstein. Danni anche nei cantoni di Friburgo e Lucerna

SAN GALLO - Il maltempo che ha colpito il Nord delle Alpi ha causato smottamenti e allagamenti nel canton San Gallo.

E' la polizia cantonale sangallese a riferire, attraverso una nota, delle due frane verificatasi sabato pomeriggio, poco dopo le 17, a Lüchingen, in zona Fernsicht/Kapf.

Un monte tappezzato di vigneti ha ceduto e lo smottamento ha portato con sé acqua e detriti, che hanno raggiunto il villaggio di Lüchingen, dove il cortile adibito a box per auto di un condominio è stato completamente sommerso dall'acqua. 

La frana ha reso impraticabili due strade. Una è stata nel frattempo riaperta al traffico.

Anche nei vicini comuni di Marbach e di Rebstein si registra l'allagamento di alcune cantine.

Non si registrano feriti.

I pompieri di Altstätten-Eichberg sono intervenuti con una cinquantina di uomini.

Strade chiuse per smottamenti nel canton Friburgo - Il maltempo ha causato danni anche nel canton Friburgo. I villaggi più colpiti sono stati quelli di La Roche e Pont-la Ville. La strada che collega le due località friburghesi è stata chiusa per possibili smottamenti. La circolazione dovrebbe tornare normale questa mattina. Lo ha precisato ieri sera all'ats il portavoce della polizia cantonale friburghese, Hugo Schuwey, confermando informazioni pubblicata da La Liberté e 20 Minutes. Non si lamentano vittime. Altre località hanno subito danni, ma meno gravi.

A Lucerna allagamenti e piccoli smottamenti - Ieri, sempre a causa della pioggia, anche nel canton Lucerna erano stati segnalati allagamenti, piccoli smottamenti e interruzioni della circolazione.

Foto Polizia Cantonale San Gallo
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-06 03:57:00 | 91.208.130.89