BASILEA
03.05.2014 - 19:570
Aggiornamento : 23.11.2014 - 09:58

Studentessa svizzera eletta nella "European Students Union"

L'ESU è l'organizzazione delle 47 Unioni di studenti di 39 Paesi d'Europa

BASILEA - La "European Students Union" (ESU) ha eletto ieri sera la studentessa svizzera Lea Meister nel suo comitato esecutivo. In una nota odierna, l'Unione svizzera degli universitari (USU), di cui la Meister è membro del comitato, si congratula con la Meister.

Dall'autunno scorso, quest'ultima è responsabile del dicastero "International" dell'USU. In precedenza, la Meister è stata presidente della Commissione per l'internazionale e la solidarietà dell'Unione svizzera degli universitari.

Dal 2010, rappresenta inoltre l'USU nel Board dell'ESU, e dal 2012 è membro del gruppo di esperti Bologna della Conferenza dei rettori delle università svizzere (CRUS). È inoltre stata attiva nell'associazione degli studenti dell'Università di Basilea.

L'ESU è l'organizzazione delle 47 Unioni di studenti di 39 Paesi d'Europa. Le rappresenta di fronte all'Unione europea, al Consiglio d'Europa, all'UNESCO e nel sistema di Bologna. Attraverso i suoi membri, l'ESU difende oltre 11 milioni di studenti.

 

ATS

 

 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-20 21:46:24 | 91.208.130.86