TURGOVIA
10.12.2013 - 19:220
Aggiornamento : 23.11.2014 - 13:32

"Magicamente" ricomparsa la sedia a rotelle di Christian Lohr

Nonostante il peso (180 chili) la sedia era scomparsa, la scorsa settimana, nei pressi della stazione

FRAUENFELD - "La sedia è riapparsa appena fuori l'ingresso della scuola di pedagogia curativa", spiega il direttore della struttura di Frauenfeld (TG). La lieta notizia è diffusa dal quotidiano "Schaffhauser Nachrichten".

 

Il furto – La sedia a rotelle elettrica, costruita su misura per il consigliere nazionale Christian Lohr (PDC / TG), era stata infatti rubata la scorsa settimana nei pressi della stazione. Le circostanze del furto non sono ancora chiare. Per questo, nonostante la sedia sia "magicamente" riapparsa, la polizia, come riferisce il Blick, sta ancora cercando i colpevoli.

 

"Sono sollevato. È stato come ricevere un regalo di Natale in anticipo", ha dichiarato la vittima del furto che, tuttavia, si domanda come una sedia da 180 chili possa essere sparita in quel modo. Christian Lohr, classe 1962 , è nato senza braccia e con le gambe atrofizzate . Si tratta di una delle ultime vittime farmaco a base di talidomide, un calmante vietato pochi mesi dopo la sua nascita.

 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-27 03:02:46 | 91.208.130.89