Keystone (archivio)
SVIZZERA
24.09.2021 - 14:250
Aggiornamento : 14:44

Aggiornata la lista dei paesi a rischio, entrano Albania e Serbia

Dentro anche Armenia, Azerbaigian, Brunei e Giappone. Fuori invece l'Uruguay.

Il nuovo elenco sarà in vigore a partire da lunedì.

BERNA - Nuovi cambiamenti nella lista dei Paesi a rischio della Confederazione. In considerazione dell’evoluzione della situazione epidemiologica, riporta la Segreteria di Stato della migrazione, sono revocate le restrizioni per l’entrata in Svizzera delle persone in provenienza dall’Uruguay, mentre sono state introdotte restrizioni per chi giunge nel nostro Paese da Albania, Armenia, Azerbaigian, Brunei, Giappone e Serbia. Le nuove disposizioni entreranno in vigore da lunedì 27 settembre a mezzanotte.

Le regole - Non possono entrare in Svizzera i cittadini stranieri in provenienza da un Paese a rischio che desiderano soggiornare per un breve periodo nel nostro Paese, ma non possono attestare alcuna vaccinazione riconosciuta. Questo vale in particolare per i turisti. Le persone in possesso di un passaporto svizzero o di un permesso di soggiorno valido possono entrare in Svizzera da qualsiasi Paese in qualsiasi momento. Tutte le persone che entrano in Svizzera, vaccinate o meno, devono presentare un modulo d'entrata (Swiss Plf). Inoltre, chi non è vaccinato o non è guarito deve presentare un test negativo.

Se e come si può entrare in Svizzera - Il Governo specifica che ulteriori informazioni sui requisiti per l’entrata in Svizzera sono disponibili sui siti web della Segreteria di Stato della migrazione e dell’Ufficio federale della sanità pubblica. Lo strumento online «Travelcheck» permette di verificare quali persone in provenienza da quali Paesi e a quali condizioni possono entrare in Svizzera.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-18 23:45:23 | 91.208.130.85