Immobili
Veicoli
Keystone
ZURIGO
20.03.2020 - 18:230

Coronavirus, Novartis vuole donare milioni di dosi del farmaco antimalarico

La casa farmaceutica intende chiedere l'approvazione alle autorità sanitarie

ZURIGO - Novartis intende donare fino a 130 milioni di dosi di un farmaco antimalarico da usare contro il coronavirus. Il gigante farmaceutico dispone attualmente di uno stock di circa 50 milioni di dosi di idrossiclorochina e prevede di produrne altri 80 milioni entro la fine di maggio.

Lo ha annunciato Novartis stasera, precisando che a seconda del dosaggio, questa quantità dovrebbe essere sufficiente per trattare diversi milioni di pazienti.

Attualmente non esiste un trattamento per il coronavirus, ma i ricercatori stanno attualmente testando sui pazienti il farmaco generico idrossiclorochina e medicamenti simili, per vedere se sono efficaci. Novartis chiederà l'approvazione delle autorità sanitarie statunitensi ed europee e cercherà di garantire l'accesso ai pazienti più bisognosi.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-24 23:54:23 | 91.208.130.85