Keystone
BERNA / ZURIGO
20.03.2020 - 15:560

Berna e Zurigo lottano contro il virus

La capitale ha sospeso gli sfratti degli inquilini. Parchi chiusi nella città sulla Limmat

BERNA - Il Canton Berna ha deciso di non procedere, per il momento, all'espulsione forzata degli inquilini che hanno ricevuto un'ingiunzione di sfratto. Ciò per evitare che le persone in questione restino per strada proprio mentre l'epidemia di coronavirus infuria.

Attualmente - precisano le autorità bernesi in una nota - sarebbe praticamente impossibile trovare un nuovo alloggio. La misura è anche stata adottata per proteggere le persone che eseguono gli sfratti: in queste occasioni si giunge infatti spesso a contatto fisico.

A Zurigo parchi e lungolago chiusi - La città di Zurigo chiude diversi parchi e la zona del lungolago, per far rispettare le norme destinate ad arginare la diffusione del coronavirus. Sulle piazze del Münsterhof e della Sechseläuten vengono inoltre smontate le sedie.

In una nota, il municipio di Zurigo esorta inoltre gli abitanti dell'agglomerato e di altri cantoni a non recarsi nella città sulla Limmat, a meno che si sia tenuti a farlo per motivi di lavoro.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-02-27 13:38:18 | 91.208.130.89