TI-Press (foto d'archivio)
BERNA
19.03.2020 - 11:300

Per la prima volta registrati meno di 200 decessi

Nel 2019 è stato confermato il trend al ribasso già evidenziato negli anni precedenti.

Si attende un intervento sul tema “biciclette elettriche”: il numero di utenti coinvolto in incidenti gravi è in aumento.

BERNA - Per la prima volta, in Svizzera non è stata superata quota 200 vittime della strada in un anno. Nel 2019, il numero di decessi legati agli incidenti stradali è infatti stato di 187. A questi vanno aggiunti 3'639 i feriti gravi.

Diffusi dall'USTRA, tali dati raccontano che il trend al ribasso conferma gli sforzi intrapresi negli ultimi anni per una viabilità più sicura. Si deve però pensare di intervenire in tema di biciclette elettriche alla luce dei dati sugli incidenti gravi, che vedono il numero di utenti coinvolti ancora in aumento.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
VECCHIOTTO 1 anno fa su tio
Importante notizia di attualita

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-01 15:41:11 | 91.208.130.86