Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
27 min
«10mila immigrati all'anno, dicevano. Ne arrivano 75mila»
L'UDC ha lanciato la campagna per il sì all'Iniziativa per la limitazione.
SVIZZERA
30 min
Immatricolazioni in lieve calo a luglio
In controtendenza i veicoli ibridi ed elettrici
BASILEA CITTÀ
33 min
Mascherine gratis per i più poveri
Le autorità basilesi distribuiranno un buono valido per 40 mascherine alle famiglie meno abbienti.
SVIZZERA
1 ora
Tagli in casa Ringier
Si tratta di 35 posti di lavoro che saltano a causa del calo degli introiti pubblicitari
ZURIGO
1 ora
Più minorenni nel mirino per pornografia
Nel 2019 nel Canton Zurigo le denunce sono cresciute del 230% rispetto all'anno precedente
ZURIGO
2 ore
L'ospedale universitario denuncia il suo (ex) primario
Il responsabile di Cardiochirurgia è sotto accusa per un conflitto d'interessi e per aver alterato alcuni dati.
FOTO
BASILEA CITTÀ
2 ore
Birra al pesce, anatra strozzata: il video fa arrabbiare gli animalisti
Animali maltrattati sui social: è polemica su un gruppo di giovani basilesi
SVIZZERA
3 ore
Quanti infortuni per due tiri al pallone
Contrasti troppo duri e commozioni cerebrali: i ferimenti pesano sulla vita lavorativa.
SVIZZERA
3 ore
Manca (ancora) il burro svizzero
Per la seconda volta quest'anno l'UFAG dà il via libera all'importazione dall'estero.
SVIZZERA / FRANCIA
3 ore
134 ascensori svizzeri per la metropolitana parigina
Schindler ha ottenuto un contratto per il progetto della nuova rete Grand Paris Express.
SVIZZERA
4 ore
La politica agricola è un «cavallo di Troia»
Il presidente dell'Unione svizzera degli agricoltori critica aspramente la Confederazione.
SVIZZERA
4 ore
Berna firma un contratto per un farmaco anti-Covid
La Confederazione ha chiuso un accordo con la ditta elvetica Molecular Partners.
SVIZZERA
28.09.2019 - 09:220
Aggiornamento : 11:23

Migliaia di persone in marcia per il clima

Berna accoglierà oggi pomeriggio una manifestazione nazionale. Presenti anche organizzazioni internazionali come Greenpeace e WWF

BERNA - Migliaia di persone sono attese oggi a Berna per una manifestazione nazionale ambientalista intitolata "Cl!ma di cambiamento".

La dimostrazione è sostenuta da numerose organizzazioni non governative, come Greenpeace e WWF, ma anche da Unia e dall'Unione svizzera dei sindacati.

A tre settimane dalle elezioni federali, i manifestanti rivendicano una politica climatica coerente e l'abbandono di carbone, petrolio e gas. Si incontreranno alle 13:30 sulla Schützenmatte per poi raggiungere a piedi la Piazza Federale. La polizia bernese sta già segnalando interruzioni del traffico.

I partecipanti sono invitati a recarsi a Berna in bicicletta o in treno. Con l'azione "I bike to move it", gli organizzatori hanno pianificato diversi percorsi ciclabili.

La manifestazione nazionale giunge in un momento in cui le marce climatiche hanno riunito centinaia di migliaia di persone in tutto il mondo. Il movimento globale di sciopero per il clima è stato avviato un anno fa dall'attivista svedese Greta Thunberg.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
fromrussiawith<3 10 mesi fa su tio
Quando vedrò i verdi, la sinistra attaccare il commercio globale, le “organizzazioni bretton woods” come il WTO, e spingerli a delle riforme sostanziali in favore di un commercio equo e sostenibile, implementare dove possibile dei dazi doganali, pure in base alle emissioni gas serra produzione + trasporto, allora magari mi compero un veicolo elettrico e ricomincerò a votare per loro. Il problema è che la Svizzera ha sviluppato la sua cultura attorno al servilismo, e con questo ha perso del suo valore e rispetto, gli unici a non saperlo sono gli svizzeri stessi Comunque manifestare pacificamente non fa male
palagione 10 mesi fa su tio
Sarebbe bello sapere, quanti di questi manifestanti, hanno un cellulare, smanettano tutto il giorno su Facebook, hanno il televisore a casa, e magari 2, fanno gara a chi veste più trendy, rincorrono l’uscita dell’ultimo telefono, in casa hanno sempre 22 gradi d’inverno e d’estate hanno il condizionatore acceso, e magari anche in auto , dimenticavo, quanti di questi ha un’auto, una moto, ecc? Magari dovrebbero essere più coerenti e magari pensando veramente chi li sta manipolando.
miba 10 mesi fa su tio
Boccaloni manipolati
Galium 10 mesi fa su tio
Bravi! Un esempio per tutti gli altri giovani ed uno sberleffo a tutti coloro che, in mancanza di argomenti validi, preferiscono i soliti commenti astiosi
streciadalbüter 10 mesi fa su tio
Caro cacos se leggendo ti hanno fatto venire fifa vuol dire che i moderni pifferai hanno raggiunto il loro scopo:noi europei e soprattutto svizzeri siamo i piu`evoluti riguardo all`ecologia.Certi discorsi farneticanti come quelli della Gretina,é meglio farli alla Cina e all`India,che se ne fregano dell`ambiente.
centauro 10 mesi fa su tio
@streciadalbüter Concordo.....da aggiungere Bangladesh e Pakistan!
seo56 10 mesi fa su tio
Ridicoli!
Bayron 10 mesi fa su tio
Migliaia di persone manipolate dai Media di mezzo mondo e da una classe politica che non vede l’ora di imporre nuove tasse in nome del “dio clima” Vergogna, andate a lavorare e a scuola!
Tarok 10 mesi fa su tio
pur di essere contro il sistema va bene tutto, non cambieranno mai.
Topca30 10 mesi fa su tio
Non hanno nient’altro da fare?
mombelli 10 mesi fa su tio
Arrivano tutti in auto (uno per veicolo) o in aereo ... ?
streciadalbüter 10 mesi fa su tio
Isterismo collettivo.
cacos 10 mesi fa su tio
@streciadalbüter mah, a volte la penso come te, poi leggendo qua e la un po di fifa mi viene non abbiamo un grande futurro per i nostri figli >(parlo del clima) o cambiamo adesso e subito (ma tutti non solo noi piccoli CH) o posso solo immaginare quel che sucedera, io non ci saro di sicuro. bona domeniga
cacos 10 mesi fa su tio
@streciadalbüter mah, a volte la penso come te, poi leggendo qua e la un po' di fifa mi viene non abbiamo un grande futuro per i nostri figli >(parlo del clima) o cambiamo adesso e subito (ma tutti non solo noi piccoli CH) o posso solo immaginare quel che succederà, io non ci sarò di sicuro. bona domeniga
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-11 12:12:10 | 91.208.130.89