LUCERNA
16.07.2019 - 13:150

Numerosi grifoni passano l'estate in Svizzera

L'effettivo di questi rapaci è raddoppiano nelle montagne francesi negli ultimi anni arrivando a 2000 coppie

SEMPACH - Gli escursionisti hanno attualmente buone possibilità di osservare dei grifoni nelle Alpi svizzere. Ospiti rari fino a 20 anni fa, i loro avvistamenti estivi sono diventati sempre più numerosi grazie alla reintroduzione in Francia.

L'effettivo di questi rapaci è raddoppiano nelle montagne francesi negli ultimi anni arrivando a 2000 coppie. In Svizzera si aggirano una cinquantina di esemplari.

La regione friburghese del Kaiseregg è fra le zone più frequentate da questi uccelli dall'aspetto tipico dell'avvoltoio, si legge in un comunicato odierno della Stazione ornitologica svizzera di Sempach (LU).

Il grifone, con un'apertura alare che arriva a 2,6 metri, è nettamente più grande dell'aquila reale e un po' più piccolo del gipeto barbuto. Questi rapaci cercano il nutrimento in gruppo e vederli volare in circolo tutti insieme è considerato uno spettacolo impressionante.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-24 22:52:39 | 91.208.130.86