keystone
ZURIGO
07.06.2019 - 09:470
Aggiornamento : 10:15

Aumentano le tasse sul rumore all'aeroporto

L'obiettivo è incentivare la pianificazione dei voli in modo diverso e ridurre l'inquinamento acustico nelle tarde ore serali

ZURIGO - Aumentano le tasse sul rumore all'aeroporto di Zurigo: l'Ufficio federale dell'aviazione civile (UFAC) ha approvato un nuovo modello in materia, con l'obiettivo di incentivare la pianificazione dei voli in modo diverso e ridurre l'inquinamento acustico nelle tarde ore serali.

L'aeroporto è operativo dalle 6:00 alle 23:00, ricorda una nota odierna dell'UFAC. L'aumento di tasse per le compagnie aeree riguarda le ore del mattino (dalle 6:00 alle 7:00) e della sera (dalle 21:00 alle 22:00 e in modo ancora maggiore dalle 22:00 alle 23:00). La finestra oraria dalle 23:00 alle 23:30, che può essere usata solo per la riduzione di ritardi, sarà tassata ancora di più.

Le nuove disposizioni tengono comunque conto della funzione di hub dello scalo, precisa l'UFAC. Swiss potrà inoltre beneficiare di un'agevolazione per i voli rilevanti del traffico aereo intercontinentale negli orari marginali giornalieri e tra le 22:00 e le 23:00.

Secondo uno studio esterno commissionato dall'UFAC, senza tale facilitazione la compagnia si troverebbe a dover affrontare una situazione di svantaggio concorrenziale. Non ci sarà invece nessuna facilitazione per la compagnia dalle 23:00 alle 23:30.

Tra due anni la società che gestisce l'aeroporto dovrà presentare un rapporto sull'impatto delle nuove disposizioni. Se le misure si riveleranno insufficienti, l'UFAC procederà a un riesame.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-18 00:52:23 | 91.208.130.87