Keystone - foto d'archivio
ULTIME NOTIZIE Svizzera
ITALIA
42 min
Fasweb e Wind Tre, c'è l'accordo per la rete condivisa 5G
GRIGIONI
50 min
Apre il baule per salvare il cane, ma la proprietaria s’indigna
VALLESE
2 ore
Sfiorati i 36 gradi in Vallese
ZURIGO
5 ore
Il Poli premia il chimico Maksym Kovalenko
ARGOVIA
6 ore
Tre anni a un medico tedesco, ha praticato nonostante un divieto
BERNA
6 ore
Auto finita nel lago di Thun, recuperato un cadavere
ZURIGO
6 ore
Crisi d'asma sul treno: «Invece di aiutare, hanno cambiato scompartimento»
GIURA
7 ore
Lavoro in nero, scatta un'istruttoria per corruzione
SVIZZERA
8 ore
L'appello svizzero a Bolsonaro: «Riconosca il ruolo delle Ong»
SAN GALLO
9 ore
Due giovani ghepardi allo zoo del Knie
SOLETTA
9 ore
L’autopostale ignora la linea continua e supera i ciclisti in curva
VAUD
9 ore
Portale per lavoratori del sesso, primo bilancio positivo
SVIZZERA
10 ore
Lieve diminuzione delle code, ma il traffico continua a crescere
SVIZZERA
11 ore
Il Mediterraneo si conferma la meta preferita
SVIZZERA
11 ore
Trattamenti fertilità non più a carico dei malati di cancro
SVIZZERA
25.05.2019 - 12:270

Bombardier in ritardo, le FFS noleggiano dalla Südostbahn

Attualmente sono in servizio 15 dei 62 treni a due piani ordinati per un costo globale di tre miliardi di franchi

BERNA - Le FFS hanno noleggiato due composizioni di treni della Südostbahn quale soluzione temporanea per sopperire ai ritardi nella consegna di tutti i FV-Dosto, i nuovi treni di Bombardier che hanno manifestato diversi problemi tecnici nei test.

Nel frattempo, 15 convogli a due piani sono già in servizio. L'anno scorso, le FFS hanno istituito un gruppo di lavoro incaricato di cercare soluzioni qualora vi fossero stati ritardi nella consegna dei nuovi convogli, hanno indicato oggi le FFS a Keystone-ATS, confermando un'informazione diffusa da diversi media del gruppo Tamedia.

La Zürichsee-Zeitung aveva già riferito due settimane fa dell'eventualità che le FFS noleggiassero due composizioni di treni della Südostbahn. Un'eventualità confermatasi nel frattempo che consentirà alle ferrovie di far fronte alle strozzature nel settore del materiale rotabile.

L'introduzione del treno Bombardier FV-Dosto intanto prosegue. Questa settimana le FFS sono riuscite a prendere in consegna altri due treni. Attualmente sono in servizio 15 dei 62 treni a due piani ordinati per un costo globale di tre miliardi di franchi. Secondo le FFS, in concomitanza con i primi cambiamenti di orario in giugno, i Dosto in circolazione dovrebbero essere 21.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-25 22:48:27 | 91.208.130.85