KEYSTONE/KPINL KPAPA KPPA (GIAN EHRENZELLER)
Un paesaggio suggestivo
+ 7
ULTIME NOTIZIE Svizzera
ITALIA
37 min
Fasweb e Wind Tre, c'è l'accordo per la rete condivisa 5G
GRIGIONI
45 min
Apre il baule per salvare il cane, ma la proprietaria s’indigna
VALLESE
1 ora
Sfiorati i 36 gradi in Vallese
ZURIGO
5 ore
Il Poli premia il chimico Maksym Kovalenko
ARGOVIA
6 ore
Tre anni a un medico tedesco, ha praticato nonostante un divieto
BERNA
6 ore
Auto finita nel lago di Thun, recuperato un cadavere
ZURIGO
6 ore
Crisi d'asma sul treno: «Invece di aiutare, hanno cambiato scompartimento»
GIURA
6 ore
Lavoro in nero, scatta un'istruttoria per corruzione
SVIZZERA
7 ore
L'appello svizzero a Bolsonaro: «Riconosca il ruolo delle Ong»
SAN GALLO
8 ore
Due giovani ghepardi allo zoo del Knie
SOLETTA
9 ore
L’autopostale ignora la linea continua e supera i ciclisti in curva
VAUD
9 ore
Portale per lavoratori del sesso, primo bilancio positivo
SVIZZERA
10 ore
Lieve diminuzione delle code, ma il traffico continua a crescere
SVIZZERA
11 ore
Il Mediterraneo si conferma la meta preferita
SVIZZERA
11 ore
Trattamenti fertilità non più a carico dei malati di cancro
SVIZZERA
21.05.2019 - 20:110
Aggiornamento : 22.05.2019 - 06:18

Il fiume rompe gli argini e allaga la vallata

In Toggenburgo la Thur ha invaso alcuni campi e allagato alcune case. Monitorato anche il Reno, fra il Lago Bodanico e Basilea

SAN GALLO - È allerta piene in Svizzera Orientale. Le abbondanti precipitazioni cadute in questi giorni nell'est del Paese hanno causato un sensibile aumento della portata dei fiumi, che in alcuni casi hanno esondato.

Ad Alt Sankt Johann (SG), ad esempio, la Thur è uscita dagli argini, regalando agli amanti della fotografia degli scatti suggestivi, mentre agli agricoltori qualche grattacapo di cui avrebbero fatto volentieri a meno. Anche alcuni edifici sono stati allagati.

Lo stato di allerta vale pure per il Reno, dal Lago Bodanico a Basilea. La portata del principale fiume svizzero dovrebbe comunque aver raggiunto il suo picco nel corso di questo pomeriggio e la situazione dovrebbe migliorare nelle prossime ore.

Anche in altre regioni della Svizzera i livelli dei fiumi sono notevolmente saliti. Fra questi la Emme, la Sihl, ma pure la Limmat e l'Aar. 

 
 

KEYSTONE/KPINL KPAPA KPPA (GIAN EHRENZELLER)
Guarda tutte le 10 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-25 22:43:18 | 91.208.130.85