Keystone
ZURIGO
13.01.2019 - 10:230

Mobbing, ETH verso i corsi di gestione personale per i professori

«Al Politecnico di Zurigo lavorano insieme persone molto intelligenti, professori e studenti. Sono focalizzati sul successo. Questa è una situazione che deve essere ben controllata»

ZURIGO - Il nuovo presidente del Politecnico federale di Zurigo (ETH), Joël Mesot, auspica che tutti i professori seguano un corso di gestione del personale. Il responsabile dell'ETH reagisce così ai recenti casi di mobbing e di abuso di potere segnalati all'interno dell'alta scuola e in diverse università.

Con una tale formazione, l'ETH può aiutare i professori nella gestione dei loro gruppi di ricerca, ha detto Mesot in un'intervista pubblicata oggi dal domenicale NZZ am Sonntag.

Il fisico, nato a Ginevra, aveva già introdotto tali corsi quando era direttore dell'Istituto Paul Scherrer. «Al Politecnico di Zurigo lavorano insieme persone molto intelligenti, professori e studenti. Sono focalizzati sul successo. Questa è una situazione che deve essere ben controllata», ha aggiunto.

Mesot si è pronunciato contro la riduzione del numero di dottorandi seguiti da un singolo professore. I professori hanno avuto molto successo e spesso vincono concorsi per progetti di ricerca dell'Ue e del Fondo nazionale. Di conseguenza, hanno ampliato i loro gruppi di dottorandi. Se limitati, Mesot teme la migrazione di talenti verso altre università.

Il 54enne non è l'unico a chiedere una migliore formazione per la gestione del personale. Proprio venerdì scorso, i rettori delle università svizzere hanno discusso le misure da adottare per migliorare le competenze dei professori in questo campo.

Negli ultimi due anni nelle alte scuole svizzere si sono verificati diversi casi di cattiva gestione del personale. Sono stati presentati reclami per umiliazione, mancanza di rispetto, pressione emotiva e mancanza di supervisione. L'ETH ha avviato diverse indagini amministrative.

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-13 06:52:45 | 91.208.130.85