Tipress
ULTIME NOTIZIE Svizzera
ITALIA
6 ore
Residente in Svizzera travolge e uccide un ciclista
Inutile l'intervento dei soccorsi. Le ferite riportate dal 33enne erano troppo gravi
ZURIGO
7 ore
Approvato il piano regolatore per un nuovo stadio
Incombe tuttavia la minaccia del referendum: secondo l'associazione IG Freiräume Zürich West il progetto dovrebbe meglio considerare gli aspetti ambientali e sociali
NEUCHÂTEL
8 ore
Condannato ex pastore per aver avuto una relazione con una minorenne
Il ragazzino si era presentato come maggiorenne. L'uomo è stato denunciato dalla madre dell'adolescente
SVIZZERA
11 ore
Via la cittadinanza ad una 30enne radicalizzata
La SEM ha avviato la procedura. La donna, attualmente si troverebbe in Siria, è sospettata di aver svolto attività legate al terrorismo nel Paese
BASILEA CITTÀ
12 ore
Il Parlamento cantonale chiede un congedo parentale di 24 settimane
Luce verde ad una mozione del Partito socialista. La misura andrebbe ad aggiungersi all'attuale congedo maternità
SVIZZERA
12 ore
Violentò donne e bambini, ora chiede il suicidio assistito
Negli anni '70 e '80 Peter Vogt ha violentato oltre una decina di donne e bambini. Ora vorrebbe farla finita, ma sul caso si stanno chinando le autorità
SVIZZERA / ITALIA
12 ore
«Mi hanno rapita e uno ha allungato le mani»
Un «racconto da brividi» quello fornito dalla svizzera, prima scomparsa e poi ritrovata ad Agrigento. Si sospetta la violenza sessuale, ma è da verificare l'attendibilità della giovane
ZURIGO
13 ore
Carlos ha colpito ancora, secondini e detenuti
Il giovane delinquente zurighese verrà processato settimana prossima per una serie di episodi - almeno 19 - avvenuti in carcere
BASILEA CITTÀ
14 ore
Cade dalla bici e viene travolto da un camion
La vittima è un anziano non ancora identificato. Stava procedendo sulla Austrasse fra i binari del tram e una serie di veicoli posteggiati sul lato destro della strada
SVIZZERA
14 ore
Monica Duca Widmer presidente del nuovo cda della RUAG
Oltre alla ticinese, ne faranno parte Monika Krüsi Schädle e Ariane Richter Merz. A loro si aggiungono Nicolas Perrin per la MRO Svizzera e Remo Lütolf per la RUAG International
BASILEA CITTÀ
14 ore
Sì al taglio dell'imposizione dei dividendi
Il Gran consiglio di Basilea Città ha approvato una mozione che chiede di sottoporre a tassazione i redditi in questione solo nella misura del 60%, contro l'80% appena deciso
BERNA
15 ore
Pascal Strupler lascia la direzione dell'UFSP
Berset è ora alla ricerca di un nuovo capoufficio. Il posto sarà messo a concorso
SVIZZERA
16 ore
Vendemmia, poca uva in Romandia
Le quote di produzione fissate - inferiori a quelle dell'anno scorso, una misura volta a evitare un calo dei prezzi - non sono state raggiunte. La qualità però dovrebbe essere buona
VAUD / ZURIGO
16 ore
Aggredì un'operatrice con una roncola: pena confermata
La 38enne ivoriana dovrà scontrare 18 anni. Il fatto avvenne in un centro per richiedenti asilo di Embrach nel 2015
GINEVRA
16 ore
Curdo si cosparge di benzina e si dà fuoco
È successo davanti all'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati. L'uomo è stato ricoverato al CHUV di Losanna
SVIZZERA
27.08.2018 - 10:420

Caritas critica il Governo: «Servono misure urgenti contro la povertà»

Malgrado l'eccellente situazione economica e la disoccupazione ai minimi storici, la povertà continua ad aumentare in particolare fra i bambini: «600'000 vivono in condizioni precarie»

BERNA - Servono misure urgenti di politica familiare e formazione per lottare contro la povertà. È quanto sostiene Caritas, che in una presa di posizione odierna critica l'atteggiamento troppo passivo del Consiglio federale e lo invita ad agire assumendo un ruolo di leader in questo campo.

Malgrado l'eccellente situazione economica e la disoccupazione ai minimi storici, il tasso di povertà in Svizzera continua ad aumentare, in particolare fra i bambini, sottolinea l'organizzazione. Secondo sue stime sono 615'000 le persone toccate e altre 600'000 vivono in condizioni precarie.

In questo contesto, secondo Caritas è «incomprensibile» che il Consiglio federale abbia recentemente rinunciato a monitorare il fenomeno. E ciò dopo aver lanciato nel 2014 un programma di prevenzione e di lotta alla povertà e dopo aver preso atto la scorsa primavera dei risultati di questo progetto, che sottolineano l'urgenza di agire, ricorda l'organizzazione.

Secondo Hugo Fasel, direttore di Caritas, citato in una nota, la Confederazione affida ai Cantoni la responsabilità di combattere la povertà. «Possiamo dire che il Consiglio federale si accontenti di incrociare le braccia osservando da lontano l'evoluzione della povertà in Svizzera».

Nella sua presa di posizione, Caritas non punta semplicemente il dito contro il governo, ma formula anche raccomandazioni per allestire una politica di lotta efficace. La Confederazione, assieme ai comuni e al mondo economico, deve fissare un obiettivo vincolante per ridurre di metà la povertà in Svizzera. Questo impegno è già stato adottato dalla Svizzera nell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, ma ora «deve essere rapidamente attuato».

Secondo Caritas, il minimo vitale deve inoltre essere garantito da una legge quadro federale ed è necessario introdurre prestazioni complementari per famiglie in tutto il Paese, come hanno fatto con successo alcuni cantoni. Per l'organizzazione è fondamentale investire nella formazione continua obbligatoria e adottare misure per meglio conciliare vita professionale e familiare.

Occorre cambiare prospettiva politica, rileva infine Caritas. Il governo continua a credere che la povertà debba essere combattuta con l'assistenza sociale ed è quindi compito dei cantoni e dei comuni, ma questo fenomeno deve essere prevenuto con investimenti specifici a livello di formazioni, di politica familiare e del mercato dell'alloggio, conclude.

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-24 04:36:11 | 91.208.130.87