keystone
SAN GALLO
18.12.2017 - 13:570

Dissimulazione del volto, in arrivo il referendum

Per i Verdi liberali e Giovani socialisti il problema è inesistente: «Le donne che indossano il burqa si contano sulla dita di una mano»

SAN GALLO - Le sezioni giovanili di Verdi, Verdi liberali e Partito socialista sangallesi hanno preannunciato il lancio di un referendum contro il divieto di dissimulare il proprio volto in luoghi pubblici deciso a fine novembre dal Gran Consiglio, con una maggioranza risicata di 57 voti contro 55.

Decisivi in quell'occasione erano stati il Partito popolare democratico e l'Unione democratica di centro. Al comitato promotore del referendum non hanno invece aderito i giovani democristiani e i colleghi del Partito liberale radicale, che comunque affermano di essere contrari al divieto del velo islamico.

Flurin Gschwend, copresidente dei giovani Verdi, ha detto stamane in una conferenza stampa che il divieto di dissimulare il volto andrebbe a limitare la libertà religiosa e ad alimentare l'odio verso gli stranieri.

Nel canton San Gallo le donne che portano il burqa si contano sulle dita di una mano, ha affermato il presidente di Gioventù socialista Andri Bösch. «Il divieto è patriarcale e incide negativamente sull'autodeterminazione delle donne». Sulla stessa linea il rappresentante dei Verdi liberali Andrin Monstein: il problema non esiste e la legge approvata dal parlamento è di conseguenza «superflua».

I promotori del referendum hanno tempo fino al 29 gennaio per raccogliere le 4 mila firma necessarie.

Commenti
 
pillola rossa 4 mesi fa su tio
La comunicazione del volto è transculturale, permette cioè a persone di lingua e cultura diverse di comprendersi attraverso una mimica universale. Impedire questo tipo di comunicazione significa mutilare sia chi dissimula il volto, sia chi incontra persone con il volto coperto. È una costrizione contro natura e chi dice facciano come vogliono accetta a sua volta di essere parte di una pericolosa censura.
matteo2006 4 mesi fa su tio
chi sei tu o io per giudicare il giusto o sbagliato di quello che fanno nel loro paese? Se lo fanno qui saranno sanzionati per la legge svizzera.
matteo2006 4 mesi fa su tio
Io dico di lasciare libertà ai popoli di fare quello che vogliono e seguire le loro tradizioni qualsiasi esse siano e non erigerci NOI a decidere cosa è bene e cosa è male. Se le donne islamiche devono o vogliono mettere il velo che se lo mettano, se sono obbligate o meno a me questo non interessa è la loro cultura facciano quello che vogliono poi non ci si lamenti con noi che non sono rispettate. Hanno fatto la loro scelta o meno la cultura è la loro che gli rimanga così per altri 1000 anni noi si va per una strada loro per l'altra non vedo tutta questa necessità di imporre la nostra cultura agli altri popoli. In europa non siamo sicuramente perfetti con o senza velo quindi lasciamo fare altri quello che hanno sempre imparato poi si arrangino. E questo discorso lo adotto per tutte le culture africane, indiane da nord a sud e da est ad ovest.
F/A-18 4 mesi fa su tio
@matteo2006 Sai, al loro paese una donna che fa le corna al marito viene lapidata, a sentir te tra un po' ci troveremo tutti in piazza Riforma ad ammirare uno spettacolo del genere in quanto è una loro usanza, è questo che vuoi?
moma 4 mesi fa su tio
@matteo2006 L'hai sparata grossa. Di fare quello che vogliono. Se lasciavi o lasci fare quello che vogliono a certi popoli, probabilmente ora non saresti comodamente seduto davanti a un PC.
matteo2006 4 mesi fa su tio
@moma Adesso siamo qui anche grazie ai disastri perpetrati negli anni passati con le colonizzazioni quindi siamo sempre meglio noi? E comunque non so se era poi un male non essere al pc ma tutti in mezzo ad un campo a spalare terra per vivere.
moma 4 mesi fa su tio
@matteo2006 Il burka non è altro che una costrizione e di un popolo nei confronti delle proprie donne affinché non mostrino il viso in pubblico perché sono merce privata. A me basta questo per farmi vomitare.
matteo2006 4 mesi fa su tio
@moma e chi sei tu per dire questo quando tante donne dicono che non è così? mi fa vomitare che ci crediamo migliori e liberi solo perché possiamo andare in giro in mutande. Non siamo superiori a nessuno perche se lo fossimo non saremmo qui a discutere del nulla. In casa loro facciano quello che vogliono qui determinate leggi vanno rispettate. Non è problema degli occidentali salvare le donne islamiche non sta a noi "salvarle".
pulp 4 mesi fa su tio
@matteo2006 Bene - non stà a noi salvarle.... ma allora non dovremmo nemmeno accettare che vengano dei profughi da noi. Il problema é un altro.... a casa loro hanno le loro usanze, a casa nostra fanno la cortesia di rispettare le nostre. E comunque scusa, ma la tua teoria proprio non regge... se fosse per te allora l'infibulazione sarebbe cosa buona e giusta, così come la lapidazione ecc. ecc. Ma per piacere.
Mattiatr 4 mesi fa su tio
@matteo2006 Nel 1939 in Germania erano convinti che un noto dittatore fosse la persona migliore di questo mondo. Avevano ragione o gli è stato fatto il lavaggio del cervello? Loro dicono così perché nei secoli gli è stato imposto dagli uomini che hanno maggiori diritti nella loro cultura? Oppure se avessero avuto maggiori libertà la penserebbero diversamente?
matteo2006 4 mesi fa su tio
@Mattiatr Visto che sono in quella situazione chi siamo noi tu e io a dire cosa fare a queste persone? Ti pare che l occidente in medio oriente e con la problematica islam abbia fatto bene a metterci il naso o se non lo facevano era meglio? non lo so ma ora siamo qui e dico basta andare in casa d altri a comandare quando noi siamo i primi che lamentano giornalmente che i vengono imposto obblighi di ogni genere.
matteo2006 4 mesi fa su tio
@pulp Cosa buona l infibulazione o il burka lo dici tu o lo vuoi far credere tu travisando le mie parole io dico chiaramente facciano quello che vogliono non sta a noi metterci il becco in questioni non nostre e dove nessuno ci ha chiesto nulla pensando di essere superiori. Le leggi sono diverse da noi e vanno rispettate mai detto il contrario ma qui mi pare si voglia rivoltare lo scritto a piacimento perché si dice una cosa scomoda. La leggi vanno sempre rispettate .. paese che vai ...
Zico 4 mesi fa su tio
@F/A-18 bah, in fondo è anche quello che vogliono i socialisti,i verdi e anche la CF Sommaruga
matteo2006 4 mesi fa su tio
@Zico Qui abbiami delle leggi e certe cose vengono punite. C è una bella differenza tra il lasciare libera scelta di portare il burka o altro e infrangere la legge come si sta scioccamendo mischiando due argomenti totalmente differenti. Qui non puoi lapidare giù si? bene si arrangino.
F/A-18 4 mesi fa su tio
@Zico C'è da dire che se lo vogliono prendere nel .... abbiamo almeno l'accuratezza di farlo con il loro!
F.Netri 4 mesi fa su tio
Sconcertante vedere come questi socialisti continuano a scapicollarsi in favore dei loro amici maomettani! Saranno attratti anche loro dalle 30 vergini per ciascuno??
moma 4 mesi fa su tio
Mi piace l'uscita della Sommaruga, punire chi obbliga la maschera. Tipico pensiero züic. Per poi dire integriamo l'islam.
MIM 4 mesi fa su tio
Che si preparino pure ad una magra figura, sti socialisti e verdi. D'altra parte ultimamente sono abituati a non azzeccarne una :-)
Jnb 4 mesi fa su tio
Per ora si contano sulla dita di una mano... poi tra qualche anno...
Mattiatr 4 mesi fa su tio
Le persone che in Svizzera fanno attentati si contano sulle dita di una mano. Quindi niente controlli in aereo porto e una granata a testa ogni volta che si fa benzina.
Monello 4 mesi fa su tio
....Poveri illusi !
Potrebbe interessarti anche
Tags
verdi
referendum
volto
divieto
liberali
verdi liberali
partito
giovani
donne
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-21 19:29:39 | 91.208.130.87