lettore 20 Minuten
BASILEA CITTÀ
15.12.2017 - 14:030
Aggiornamento : 14:40

Nel 2018 un nuovo istituto di ricerca di oftalmologia

La struttura verrà fondata dall'Università e dall'Ospedale universitario della città renana

BASILEA - Nel 2018 aprirà le porte a Basilea un nuovo istituto di ricerca nel campo dell'oftalmologia. La struttura verrà fondata dall'Università e dall'Ospedale universitario della città renana, così come dal gruppo farmaceutico Novartis. A lungo termine nel centro saranno investiti ogni anno venti milioni di franchi.

In dettaglio, a cinque anni dalla fondazione, l'Istituto per l'oftalmologia molecolare e clinica (IOB) dovrebbe disporre di dieci milioni versati da Novartis, tre dall'ospedale e due dall'università. Il cantone di Basilea Città stanzierà da parte sua cinque milioni all'anno. Quest'ultimo finanziamento deve ottenere ancora il via libera da parte del Gran Consiglio.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-18 07:16:36 | 91.208.130.85