lettore 20 Minuten
BASILEA CITTÀ
15.12.2017 - 14:030
Aggiornamento : 14:40

Nel 2018 un nuovo istituto di ricerca di oftalmologia

La struttura verrà fondata dall'Università e dall'Ospedale universitario della città renana

BASILEA - Nel 2018 aprirà le porte a Basilea un nuovo istituto di ricerca nel campo dell'oftalmologia. La struttura verrà fondata dall'Università e dall'Ospedale universitario della città renana, così come dal gruppo farmaceutico Novartis. A lungo termine nel centro saranno investiti ogni anno venti milioni di franchi.

In dettaglio, a cinque anni dalla fondazione, l'Istituto per l'oftalmologia molecolare e clinica (IOB) dovrebbe disporre di dieci milioni versati da Novartis, tre dall'ospedale e due dall'università. Il cantone di Basilea Città stanzierà da parte sua cinque milioni all'anno. Quest'ultimo finanziamento deve ottenere ancora il via libera da parte del Gran Consiglio.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-03 16:25:16 | 91.208.130.85