ULTIME NOTIZIE Svizzera
ZURIGO
11 min
ABB, calano fatturato e ordinativi
Il gruppo elettrotecnico zurighese ha registrato un'erosione del fatturato, dei nuovi ordini e della redditività
SVIZZERA
1 ora
Assassino plurimo latitante da 24 anni, viveva in incognito in Svizzera
In Bosnia aveva rapinato e ucciso una famiglia negli anni '90, era evaso e fuggito nella Confederazione dove si era sposato. Lunedì è stato rimpatriato
LIECHTENSTEIN
8 ore
Una Ferrari rubata rispunta dopo dieci anni
La vettura, sparita nel 2009 nel principato, è stata ritrovata a Londra
ITALIA / LUCERNA
10 ore
Cristiano Ronaldo? No, un 25enne lucernese
Il video che ritrae il "giocatore" a Torino ha totalizzato quasi quattro milioni di visualizzazioni. «L'idea mi è venuta questa estate, quando due ragazze mi hanno scambiato per CR7»
FRIBORGO
13 ore
La fattura (milionaria) che Migros contesta
Il colosso della distribuzione ha pagato 1,7 milioni di franchi all'imprenditore Damien Piller. Ma ora vuole indietro i soldi
FOTO
VALLESE
13 ore
Il San Bernardo con una madrina molto speciale
Karin Keller-Sutter quando ha visto Zeus, 70 centimetri per 45 chili, ha detto «è il mio cane»
SVIZZERA / ITALIA
14 ore
Turista svizzera scomparsa e ritrovata «in stato confusionale»
La giovane aveva mandato un messaggio vocale in cui chiedeva aiuto a un'amica. Qualche ora dopo è stata ritrovata in stato di shock. Non si esclude che abbia subito violenze
GRIGIONI
14 ore
Il Gran Consiglio retico tra ambulanze e poliziotti
Una delegazione parlamentare ha visitato oggi le centrali operative della Polizia cantonale e del 144
BERNA
14 ore
Moutier, nuovo voto in tempi "brevi"?
L'assenza di modifiche legislative di rilievi rende plausibile una nuova consultazione in tempi relativamente rapidi
SVIZZERA
15 ore
L'e-commerce elvetico sente la pressione della concorrenza estera
I commercianti online svizzeri devono offrire sempre più servizi complementari
VIDEO
ZURIGO
15 ore
Dimissioni per l'agente che aveva dato in escandescenze
Il poliziotto che aveva insultato un conducente davanti alla figlia era stato sospeso. Ma ora ha deciso di lasciare le forze dell'ordine
GRIGIONI
16 ore
Appaltopoli, i costi della Commissione lievitano a un milione
Il Gran Consiglio ha infatti accordato oggi ulteriori 350'000 franchi, che si aggiungo ai 600'000 già in dotazione al momento della sua costituzione
SVIZZERA
18 ore
Swatch-Calvin Klein, fine della collaborazione
La decisione è stata presa dal gruppo orologiero in seguito alle recenti incertezze a livello di management presso il marchio di alta moda americano
SVITTO
18 ore
Cabina precipitata nel vuoto, colpa del vento
Riapertura prevista per venerdì
SVIZZERA
19 ore
Assegnazione Mondiali 2006, perizia medica su Beckenbauer
Visto lo stato di salute, non è chiaro se e quando sarà in grado di prendere parte a un procedimento penale. I fatti saranno prescritti nell'aprile 2020 e il tempo stringe
FRIBORGO
08.11.2017 - 14:390

Per iscriversi all’Università si pagherà di più

 

FRIBORGO - La tassa d'immatricolazione dell'Università di Friburgo aumenterà di 180 franchi per semestre a partire dall'anno accademico 2018-2019. La fattura per gli studenti elvetici e del Liechtenstein sarà di 720 franchi, mentre i dottorandi pagheranno 180 franchi.

Gli atenei devono assumere nuovi compiti, sottolinea il Consiglio di Stato friburghese in una nota odierna. L'Università friburghese vuole inoltre consolidare e sviluppare la sua posizione sui piani nazionale e internazionale.

L'aumento rappresenta il 33%, ma la futura tassa è nella media elvetica, rileva il governo friburghese. Il rialzo - assicura - approfitterà in diversi modi agli studenti.

L'importo di 720 franchi sarà applicato agli studenti i cui genitori sono domiciliati in Svizzera o nel Liechtenstein, nonché agli studenti stranieri in possesso di un permesso di dimora. Per gli altri, la tassa di immatricolazione sarà di 870 franchi per semestre.

Una nuova tassa di 180 franchi sarà inoltre applicata ai dottorandi, mentre gli studenti ammessi nel ciclo di post-dottorato ne saranno esentati. Le nuove disposizioni prevedono l'ottenimento «eccezionale e per motivi sociali» di riduzioni totali o parziali.

Le reazioni sono state immediate: in una lettera inviata oggi al rettorato, i liceali del cantone chiedono alle autorità di rinunciare a questo provvedimento «totalmente ingiustificato». A loro modo di vedere, l'aumento «esclude dall'università la parte non trascurabile degli studenti che già faticano a sbarcare il lunario» ed è contrario al diritto all'educazione per tutti.

Preoccupati da diverse settimane, gli universitari si oppongono anch'essi alle nuove tasse. A metà ottobre, l'associazione degli studenti ha lanciato un petizione che chiede il riesame del budget dell'università e l'abbandono di qualsiasi aumento. A quest'oggi sono state riunite più di 5600 firme. Una manifestazione è prevista per domani.

Proteste nel medesimo senso sono venute anche dalla gioventù socialista, dai giovani PBD e dal Sindacato dei servizi pubblici.

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-23 08:02:57 | 91.208.130.86