tipress
BERNA
13.12.2016 - 13:450
Aggiornamento : 16:41

Quasi sei miliardi di assegni familiari versati nel 2015

I beneficiari sono 1,1 milioni di persone in Svizzera

BERNA - Circa 5,8 miliardi di franchi sono stati versati nel 2015 sottoforma di assegni familiari, ha indicato oggi l'Ufficio federale di statistica (UST). I beneficiari sono 1,1 milioni di persone in Svizzera.

La parte più importante (97%) è costituita dalle prestazioni versate in virtù della Legge federale sugli assegni familiari (LAFam), precisa l'UST. Il resto corrisponde a quelle derivanti dalla Legge federale sugli assegni familiari nell'agricoltura (LAF) e altri sistemi d'assicurazione (disoccupazione, invalidità).

Nel quadro della LAFam, gli assegni per bambini rappresentano il 70%, quelli per la formazione professionale il 29% e quelli di nascita o adozione l'1%. In media, ogni famiglia ha ricevuto circa 250 franchi per bambino al mese.

La somma varia tuttavia sensibilmente da un cantone all'altro. Tredici di loro si accontentano del minimo legale di 200 franchi, due offrono un po' di più ai bambini di dodici anni e undici concedono importi compresi tra 210 e 300 franchi.

La Svizzera romanda è la più generosa. Con l'eccezione del Giura, i cantoni romandi aggiungono fino a 100 franchi a partire dal terzo figlio.

Gli assegni sono finanziati principalmente da contributi dei datori di lavoro, con un tasso ponderato medio dell'1,6% del salario. Per rapporto al totale delle spese delle assicurazioni sociali, che ammontava a 152 miliardi nel 2014, gli assegni familiari rappresentano il 3,7%.

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-16 04:57:09 | 91.208.130.87