ULTIME NOTIZIE Svizzera
BERNA
29 min
MPC indaga su un caso di corruzione in Mozambico
La vicenda risale a sei anni fa. Coinvolti anche tre ex quadri di Credit Suisse
SVIZZERA
34 min
Ai sindacati un posto nel Cda della Posta
Lo ha proposto il Consiglio Federale, secondo Sommaruga però non sarà un ticinese. E c'è già un possibile nome
ZURIGO
1 ora
L'aeroporto di Zurigo dovrà pagare 93'000 franchi per gli scavi archeologici
Lo ha stabilito il Tribunale federale. Le spese processuali ammontano a 5'000 franchi
SVIZZERA
1 ora
PostFinance verso una privatizzazione parziale
Avviata la procedura di consultazione sulla revisione della legge che vieta la concessione di crediti e ipoteche.
SVIZZERA
2 ore
Le frontiere riaprono il 15 giugno
Tutte le restrizioni in entrata vigenti nel nostro Paese saranno revocate.
SVIZZERA
2 ore
Il Ticino vuole strade sicure, la Confederazione risponde
L'iniziativa cantonale "Strade più sicure subito!" chiede di vietare il transito a chi non ha i dispositivi di sicurezza
SVIZZERA
3 ore
Covid in Svizzera, altri 23 casi
Per il secondo giorno consecutivo il numero di contagi è tornato sopra le dieci unità
SVIZZERA
4 ore
Tariffe forfettarie per il settore ambulatoriale
Si inizia con chirurgia della mano, radiologia, chirurgia pediatrica, medicina vascolare, chirurgia oculare e anestesia
SVIZZERA
4 ore
Manifestazioni, «La polizia agisca in maniera proporzionale»
Gli organizzatori dovranno poi prevedere piani di protezione (disinfettante, mascherine, formazione di piccoli gruppi)
SVIZZERA
5 ore
In maggio fallimenti in calo, ma si attende uno tsunami
Il fenomeno è dovuto al fatto che durante la pandemia le aziende non hanno potuto dichiarare bancarotta
SVIZZERA
6 ore
Cavo della telecamera tranciato, sotto accusa il leader della squadriglia
Durante i Mondiali di sci del 2017 un aereo aveva urtato con l'ala il cavo di una telecamera.
BASILEA CITTÀ
7 ore
Pierre-Alain Ruffieux sarà il nuovo CEO di Lonza
Prenderà il posto di Albert Baehny.
ZURIGO
9 ore
Quando lo studio medico smaltisce i documenti così
Abbandonate in strada cartelle cliniche, radiografie, documentazione statale. Con tanto di nomi, cognomi e diagnosi.
SVIZZERA
16 ore
Senza lavoro a causa della sua statura
È la storia di una 26enne discriminata dall'Ospedale della Svizzera orientale, dal quale ha ricevuto una mail offensiva
ARGOVIA
19 ore
Auto in fiamme nel tunnel del Bözberg
La galleria sull'A3 è stata temporaneamente chiusa. Portate in salvo 12 persone.
FOTO
EMIRATI ARABI UNITI / SVIZZERA
21 ore
Ecco come appare il lussuoso appartamento di Federer a Dubai
L'asso di tennis ha preferito trascorrere l'inverno nell'esclusivo attico con la sua famiglia
VAUD
21 ore
L'ex direttore del CHUV (in pensione) al capezzale dell'HRC
Pierre-François Leyvraz è stato nominato direttore a interim dell'ospedale Riviera-Chablais.
SVIZZERA
21 ore
Imprese responsabili, l'ultima parola spetterà al popolo
Dopo anni di tira e molla in Parlamento, il prossimo mese di novembre si dovrebbe votare sull'iniziativa.
SOLETTA
22 ore
La centrale di Gösgen si rifà il trucco
L'impianto di Däniker verrà disattivato sabato per la consueta revisione annuale.
SVIZZERA
22 ore
Swiss: entro l'autunno sarà servito l'85% delle destinazioni
La compagnia aerea continua ad ampliare la sua offerta: a fine giugno voleranno 37 aerei su 91
BERNA
26.08.2016 - 11:020
Aggiornamento : 12:08

Siamo in 8.327.100 persone, in Ticino quasi 100mila stranieri

Nel 2015 è diminuito l'aumento demografico, dovuto essenzialmente all'immigrazione. Oltre 2 milioni gli stranieri residenti in Svizzera

BERNA - A fine 2015 la popolazione svizzera era di 8'327'100 persone, di cui oltre 2 milioni straniere. Dall'anno prima c'è quindi stato un incremento dell'1,1%: un aumento inferiore rispetto al 2013 (+1,3%) e al 2014 (+1,2%). Uri è l'unico cantone senza crescita.

Lo riferisce oggi l'Ufficio federale di statistica (UST), precisando che l'aumento demografico risulta prevalentemente dal saldo migratorio. Però, contrariamente a numerosi Paesi dell'Unione europea (UE), alla crescita della popolazione in Svizzera contribuisce anche l'incremento naturale, ossia la differenza tra nascite e decessi. In alcuni Paesi, come Germania, Grecia, Italia e Portogallo, muoiono infatti più persone di quante ne nascano.

Dai dati definitivi della statistica della popolazione e delle economie domestiche risulta poi che nove Cantoni hanno registrato una crescita superiore o uguale alla media. Spiccano gli aumenti di Zugo (+1,7%), Vaud (+1,6%) e Ginevra (+1,5%). Neuchâtel e Grigioni hanno avuto la progressione più moderata (+0,4%). Uri è l'unico Cantone in cui la popolazione è diminuita (-0,1%). In Ticino c'è stata una progressione dello 0,5%, nei Grigioni dello 0,4%.

Migrazione

Il primo fattore di crescita demografica è il saldo migratorio, risultato di 71'900 persone (188'500 arrivi e 116'600 partenze), in contrazione del 5,7% rispetto al 2014. I principali gruppi di persone che raggiungono o lasciano la Svizzera sono italiani, francesi, tedeschi, portoghesi e spagnoli.

Nascite

L'incremento naturale contribuisce in misura nettamente inferiore all'aumento della popolazione: con 19'000 persone (86'600 nate e 67'600 morte). Rispetto all'anno precedente sono risultati in crescita sia le nascite (+3,1%) che i decessi (+5,7%).

Ticino, Sciaffusa, Basilea-Città e Uri hanno registrato più morti che nascite. Per questi cantoni l'eccedenza di decessi è quindi un fattore di decremento demografico. Ticino, Sciaffusa e Uri, assieme ai Grigioni, sono i cantoni con i tassi di natalità più contenuti (meno di 9 nascite ogni 1000 abitanti, a fronte di una media nazionale di 10,5‰). Mentre Uri e Basilea-Città hanno i tassi di mortalità più elevati (oltre 10‰, a fronte di una media dell'8,2‰).

Stranieri

Nel 2015 gli stranieri residenti permanenti in Svizzera hanno superato la soglia dei due milioni, per arrivare a 2'048'700 persone (24,6% della popolazione). 396'600 di loro sono nati in Svizzera e 1'652'100 all'estero. Tra questi ultimi, il 44% risiede in Svizzera da oltre dieci anni. Le comunità più grandi sono quelle italiana, tedesca, portoghese, francese e kosovara: che costituiscono il 54% degli stranieri.

I Cantoni con il saldo migratorio maggiore hanno il tasso di stranieri più elevato: Ginevra (41%), Basilea-Città (35%) e Vaud (34%). Obvaldo, Giura, Nidvaldo, Uri e Appenzello Interno presentano quote inferiori al 15%.

Alla fine del 2015 la popolazione residente permanente del Ticino era di 351'946 persone, di cui 97'658 stranieri (27,7%). I Grigioni contavano 196'610 abitanti, con 35'921 stranieri.

Nel 2015, 40'700 persone (il 2,1% degli stranieri) hanno acquisito la nazionalità svizzera. Il numero di naturalizzazioni è salito del 23,9% rispetto al 2014. Sette Cantoni hanno presentato un tasso di naturalizzazione superiore alla media: Ginevra (3,6%), Zurigo (2,7%), Vallese (2,5%), Lucerna (2,3%), Appenzello Interno, Neuchâtel e Giura (2,2%). All'ultimo posto Glarona con una quota dello 0,9%.

ats

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Equalizer 3 anni fa su tio
Quello che ho capito ed è sicuro visto i dati forniti è che: noi in Ticino siamo il 50 percento in più dei Grigionesi ma abbiamo solo 2/5 del loro territorio, ergo siamo in troppi, altro che farne arrivare altri...
Habib Hossein 3 anni fa su fb
Una nazione variopinta e multietnica, così si fa!
GIGETTO 3 anni fa su tio
Molti troppi stranieri a carico del servizio sociale CH (AI, assistenza, disoccupazione, etc.), vergognoso!
Kama 3 anni fa su tio
@GIGETTO purtroppo é così..., Stato cieco o pauroso di prender posizione e trovarsi i sinistroidi contro o peggio ancora l'EU che ci taccia di razzismo e xenofobia ogni 3x2?
mgk 3 anni fa su tio
Troppi rigommati
sedelin 3 anni fa su tio
come nel resto del mondo: quando andavo alle elementari la popolazione mondiale era di 3'000'000'000, oggi quasi 7 miliardi e mezzo.
Meno 3 anni fa su tio
@sedelin quindi fra il 1960-1965?
GI 3 anni fa su tio
@Meno secondo me prima.....in quei periodi mi pare fossimo già 5 miliardi.....
sedelin 3 anni fa su tio
@Meno bisognerebbe controllare.
Lonely Cat 3 anni fa su tio
2 milioni di troppo.
Mabilo 3 anni fa su tio
@Lonely Cat Quanti ne manteniamo con le nostre imposte?
volabas 3 anni fa su tio
@Lonely Cat condivido
sedelin 3 anni fa su tio
@Lonely Cat 2'000'001 di troppo!
Meno 3 anni fa su tio
@Mabilo Quante imposte pagano loro? Ps. bisognerebbe anche comprendere gli stranieri facoltosi-
Jnb 3 anni fa su tio
@Mabilo Ci sono tanti stranieri che lavorano e pagano le tasse, ci sono tanti nullafacenti. Ma ci sono anche svizzeri che non lavorano e non pagano le tasse e dobbiamo mantenerli. :-(((
Lonely Cat 3 anni fa su tio
@Mabilo Troppi!
wind24 3 anni fa su tio
sarebbe interessante sapere quanti di questi 8 e passa milioni lavora e paga i contributi AVS, tasse ecc...
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
Benissimo!...
Antares46 3 anni fa su tio
..di bene in meglio!!

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-05 15:34:45 | 91.208.130.89