ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
1 min
«Una legge unica per le attività di sorveglianza»
Mister dati ha di nuovo criticato il fatto che attualmente queste attività siano disciplinate da un gran numero di atti legislativi speciali e di norme
SVIZZERA
22 min
Trent'anni fa lo scandalo delle schedature
Oltre 320'000 persone (4410 in Ticino) chiesero a Berna se figurassero tra gli schedati. Circa 40'000 (804 in Ticino) ottennero risposta affermativa
SVIZZERA
1 ora
Prima disoccupati, poi precari
Una persona su due dopo la disoccupazione trova un impiego pagato peggio, a tempo parziale o su chiamata. Lo dicono i dati dell'UST
SVIZZERA
1 ora
SIX punta alla borsa di Madrid, ma non è la sola
Il gruppo finanziario elvetico ha presentato un'offerta di acquisto del valore di 3 miliardi di franchi. Interessata anche Euronext
FOTO E VIDEO
SAN GALLO
2 ore
È morta la donna travolta dal Piranha dell’esercito
L’auto sulla quale si trova l’anziana si è scontrata con un blindato. Illesi invece i militari
SVIZZERA
3 ore
Se la ricerca di lavoro è lunga, ecco come farcela al meglio
Stando a uno studio recente della compagnia di recruting americana Randstad, il tempo medio di ricerca di un nuovo lavoro si attesta attorno ai 5 mesi
ZURIGO
3 ore
Guasto all'Eurocity: passeggeri evacuati e oltre 3 ore di ritardo
Il treno proveniente da Milano si è fermato poco prima delle 19.00 nei pressi di Sihlbrugg paralizzando la tratta ferroviaria tra Zugo e Thalwil
SVIZZERA
11 ore
Gli accompagnatori in montagna uniti sotto un unico tetto
Asam e Asgm si sono fuse creando così un'associazione ombrello per la professione, la presidente: «Segnale di autorevolezza»
GRIGIONI
12 ore
Dramma sulle piste, grave una bimba: «Bisogna adeguare sempre la velocità»
L'incidente avvenuto sabato ad Arosa riapre il dibattito sui baby-sciatori travolti dagli adulti, l'esperto: «Divieti e limiti non servono»
BASILEA CITTÀ
13 ore
L'identikit del serial-killer svizzero: uomo, adulto, incensurato e sposato
Lo hanno stilato degli esperti basilesi che hanno preso in considerazione 33 assassini plurimi, e i risultati sono davvero sorprendenti
URI
17 ore
Colpo di sonno sull’A2, si ribalta con il furgoncino
Illeso il conducente ma i danni sono notevoli: circa 20mila franchi
SVIZZERA
17 ore
L'onda verde non travolge gli Stati
I ballottaggi di oggi - con la sola eccezione del Ticino - si sono svolti all'insegna della stabilità
ZURIGO
18 ore
Il secondo seggio sulla Limmat va a Noser
Il liberale radicale ha ottenuto 185'276 voti contro i 116'594 andati alla sfidante ecologista Marionna Schlatter
BERNA
19 ore
Stöckli riconfermato, entra Salzmann
Il "senatore" socialista e il candidato UDC hanno vinto il secondo turno nel canton Berna
SAN GALLO
19 ore
Riconfermati i due senatori uscenti
Benedikt Würth (PPD) e Paul Rechsteiner (PS) sono stati riconfermati oggi nel ballottaggio per l'assegnazione dei due seggi di San Gallo alla Camera dei Cantoni
SAN GALLO
20 ore
Casse malati, aumenta il contributo minimo
Oltre il 78% dei cittadini ha approvato la modifica della legge cantonale sull'assicurazione malattia in votazione oggi
ZUGO
20 ore
Il Plr difende il suo seggio
Matthias Michel si è facilmente imposto sul consigliere di Stato in carica Heinz Tännler (UDC)
SCIAFFUSA
20 ore
Vento a favore per il Parco naturale regionale
Le urne hanno approvato la legge che ne regola il finanziamento
SVIZZERA
21 ore
Verso gli Stati: parziali e proiezioni
I risultati del secondo turni nei cantoni di Zurigo, San Gallo, Soletta, Berna e Zugo
SVIZZERA
22 ore
Traduzioni, a Palazzo federale si pensa ai robot
La Confederazione ha lanciato un progetto pilota. Il potenziale di risparmio è notevole, ma resta il problema della sicurezza dei dati
BERNA
26.08.2016 - 11:020
Aggiornamento : 12:08

Siamo in 8.327.100 persone, in Ticino quasi 100mila stranieri

Nel 2015 è diminuito l'aumento demografico, dovuto essenzialmente all'immigrazione. Oltre 2 milioni gli stranieri residenti in Svizzera

BERNA - A fine 2015 la popolazione svizzera era di 8'327'100 persone, di cui oltre 2 milioni straniere. Dall'anno prima c'è quindi stato un incremento dell'1,1%: un aumento inferiore rispetto al 2013 (+1,3%) e al 2014 (+1,2%). Uri è l'unico cantone senza crescita.

Lo riferisce oggi l'Ufficio federale di statistica (UST), precisando che l'aumento demografico risulta prevalentemente dal saldo migratorio. Però, contrariamente a numerosi Paesi dell'Unione europea (UE), alla crescita della popolazione in Svizzera contribuisce anche l'incremento naturale, ossia la differenza tra nascite e decessi. In alcuni Paesi, come Germania, Grecia, Italia e Portogallo, muoiono infatti più persone di quante ne nascano.

Dai dati definitivi della statistica della popolazione e delle economie domestiche risulta poi che nove Cantoni hanno registrato una crescita superiore o uguale alla media. Spiccano gli aumenti di Zugo (+1,7%), Vaud (+1,6%) e Ginevra (+1,5%). Neuchâtel e Grigioni hanno avuto la progressione più moderata (+0,4%). Uri è l'unico Cantone in cui la popolazione è diminuita (-0,1%). In Ticino c'è stata una progressione dello 0,5%, nei Grigioni dello 0,4%.

Migrazione

Il primo fattore di crescita demografica è il saldo migratorio, risultato di 71'900 persone (188'500 arrivi e 116'600 partenze), in contrazione del 5,7% rispetto al 2014. I principali gruppi di persone che raggiungono o lasciano la Svizzera sono italiani, francesi, tedeschi, portoghesi e spagnoli.

Nascite

L'incremento naturale contribuisce in misura nettamente inferiore all'aumento della popolazione: con 19'000 persone (86'600 nate e 67'600 morte). Rispetto all'anno precedente sono risultati in crescita sia le nascite (+3,1%) che i decessi (+5,7%).

Ticino, Sciaffusa, Basilea-Città e Uri hanno registrato più morti che nascite. Per questi cantoni l'eccedenza di decessi è quindi un fattore di decremento demografico. Ticino, Sciaffusa e Uri, assieme ai Grigioni, sono i cantoni con i tassi di natalità più contenuti (meno di 9 nascite ogni 1000 abitanti, a fronte di una media nazionale di 10,5‰). Mentre Uri e Basilea-Città hanno i tassi di mortalità più elevati (oltre 10‰, a fronte di una media dell'8,2‰).

Stranieri

Nel 2015 gli stranieri residenti permanenti in Svizzera hanno superato la soglia dei due milioni, per arrivare a 2'048'700 persone (24,6% della popolazione). 396'600 di loro sono nati in Svizzera e 1'652'100 all'estero. Tra questi ultimi, il 44% risiede in Svizzera da oltre dieci anni. Le comunità più grandi sono quelle italiana, tedesca, portoghese, francese e kosovara: che costituiscono il 54% degli stranieri.

I Cantoni con il saldo migratorio maggiore hanno il tasso di stranieri più elevato: Ginevra (41%), Basilea-Città (35%) e Vaud (34%). Obvaldo, Giura, Nidvaldo, Uri e Appenzello Interno presentano quote inferiori al 15%.

Alla fine del 2015 la popolazione residente permanente del Ticino era di 351'946 persone, di cui 97'658 stranieri (27,7%). I Grigioni contavano 196'610 abitanti, con 35'921 stranieri.

Nel 2015, 40'700 persone (il 2,1% degli stranieri) hanno acquisito la nazionalità svizzera. Il numero di naturalizzazioni è salito del 23,9% rispetto al 2014. Sette Cantoni hanno presentato un tasso di naturalizzazione superiore alla media: Ginevra (3,6%), Zurigo (2,7%), Vallese (2,5%), Lucerna (2,3%), Appenzello Interno, Neuchâtel e Giura (2,2%). All'ultimo posto Glarona con una quota dello 0,9%.

ats

 

Commenti
 
Equalizer 3 anni fa su tio
Quello che ho capito ed è sicuro visto i dati forniti è che: noi in Ticino siamo il 50 percento in più dei Grigionesi ma abbiamo solo 2/5 del loro territorio, ergo siamo in troppi, altro che farne arrivare altri...
Habib Hossein 3 anni fa su fb
Una nazione variopinta e multietnica, così si fa!
GIGETTO 3 anni fa su tio
Molti troppi stranieri a carico del servizio sociale CH (AI, assistenza, disoccupazione, etc.), vergognoso!
Kama 3 anni fa su tio
@GIGETTO purtroppo é così..., Stato cieco o pauroso di prender posizione e trovarsi i sinistroidi contro o peggio ancora l'EU che ci taccia di razzismo e xenofobia ogni 3x2?
sedelin 3 anni fa su tio
@GIGETTO il tema dell'articolo è la popolazione, è un censimento, è una conta. NON è l'ennesima occasione per scrivere peste e corna sugli "stranieri". Poi il titolo, come sempre, induce in sterili e stupide polemiche.
mgk 3 anni fa su tio
Troppi rigommati
sedelin 3 anni fa su tio
come nel resto del mondo: quando andavo alle elementari la popolazione mondiale era di 3'000'000'000, oggi quasi 7 miliardi e mezzo.
Meno 3 anni fa su tio
@sedelin quindi fra il 1960-1965?
GI 3 anni fa su tio
@Meno secondo me prima.....in quei periodi mi pare fossimo già 5 miliardi.....
sedelin 3 anni fa su tio
@Meno bisognerebbe controllare.
Lonely Cat 3 anni fa su tio
2 milioni di troppo.
Mabilo 3 anni fa su tio
@Lonely Cat Quanti ne manteniamo con le nostre imposte?
volabas 3 anni fa su tio
@Lonely Cat condivido
sedelin 3 anni fa su tio
@Lonely Cat 2'000'001 di troppo!
Meno 3 anni fa su tio
@Mabilo Quante imposte pagano loro? Ps. bisognerebbe anche comprendere gli stranieri facoltosi-
Jnb 3 anni fa su tio
@Mabilo Ci sono tanti stranieri che lavorano e pagano le tasse, ci sono tanti nullafacenti. Ma ci sono anche svizzeri che non lavorano e non pagano le tasse e dobbiamo mantenerli. :-(((
Lonely Cat 3 anni fa su tio
@Mabilo Troppi!
wind24 3 anni fa su tio
sarebbe interessante sapere quanti di questi 8 e passa milioni lavora e paga i contributi AVS, tasse ecc...
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
Benissimo!...
Antares46 3 anni fa su tio
..di bene in meglio!!
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-18 11:11:13 | 91.208.130.86