OBVALDO
23.09.2015 - 11:200

Conti in rosso, il cantone vuole aumentare le imposte

La "flate rate tax" non basta. I costi sono cresciuti più degli introiti fiscali

SARNEN - Il governo di Obvaldo prevede nel budget 2016 una perdita di 7 milioni di franchi. Per far fronte a questo deficit vuole sgravare il bilancio di 20 milioni di franchi annuali da qui al 2018, in particolare aumentando le imposte, tagliando posti di lavoro e diminuendo le riduzione dei premi di cassa malattia.

Dal 2006 Obvaldo ha diminuito fortemente le imposte per imprese e privati. Il Consiglio di Stato valutava un successo la strategia in materia fiscale con l'introduzione della "flat rate tax" (imposta ad aliquota unica) e altre innovazioni. Negli ultimi anni tuttavia nel cantone della Svizzera centrale i costi sono cresciuti più degli introiti fiscali.

Il parlamento cantonale si esprimerà sulle prime misure di risparmio nella sessione di dicembre, sulle altre deciderà a marzo dell'anno prossimo.

ats

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-06 20:22:52 | 91.208.130.85