Keystone
MOTOGP
13.03.2018 - 13:390
Aggiornamento 13:55

Marquez scalpita: «Finalmente ci siamo, in Qatar può succedere di tutto»

Nel weekend scatta il Motomondiale con l'attesissimo Gran Premio sul circuito di Losail: «Sarà un campionato molto combattuto»

QATAR - Il count-down è terminato, da venerdì si torna a far sul serio in MotoGP e Marc Marquez - che nella scorsa stagione ha vissuto un emozionante testa a testa con Dovizioso - è pronto a raccoglie nuovamente la sfida. Il campione del mondo in carica, attraverso il suo team Honda HRC, si è detto «davvero felice che la prima gara sia finalmente arrivata. Si prospetta una stagione molto combattuta, abbiamo lavorato bene durante i test invernali e non vedo l'ora di iniziare. Il Qatar è unico rispetto alle altre gare del calendario e siamo consapevoli che non è uno dei circuiti più facili per noi. Durante i test ci siamo concentrati per cercare di avvicinarci il più possibile al ritmo dei nostri avversari con le gomme usate, e al momento non siamo così lontani, sappiamo che ci sono diversi piloti già molto veloci. Mi aspetto una gara emozionante. Domenica tutto può succedere».

Anche Pedrosa comincia a calarsi in clima gara: «Arriviamo al primo GP dopo un intenso pre-campionato che ci ha visto fare un sacco di lavoro, quest'anno ci sono molti candidati al podio. I piloti sono stati molto competitivi, così come i produttori. Motivo in più per essere concentrati e dare il massimo da subito. Non vedo l'ora di salire in moto».

 

Commenti
 
Tags
qatar
può succedere
marquez
gara
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-09-26 09:26:29 | 91.208.130.86