FORMULA 1
26.11.2016 - 15:190

Hamilton non molla: pole ad Abu Dhabi davanti a Rosberg

Domani si corre sul circuito di Yas Marina l’ultimo GP del Mondiale di Formula 1: il duello per il titolo è tutto tra i due piloti Mercedes

ABU DHABI - Lewis Hamilton si arrenderà solo quando l'ultima bandiera a scacchi sventolerà domani. Nel tramonto di Abu Dhabi oltre alle luci artificiali a brillare è la stella del britannico che centra l'ennesima pole stagionale e allunga la speranza "mondiale" anche se alle sue spalle c'è ovviamente Rosberg. Una situazione che – se dovesse ripetersi domani in gara a Yas Marina – incoronerebbe campione del mondo il tedesco della Mercedes che attualmente può vantare 12 punti di vantaggio (367 contro 355).

Hamilton domina tutte le tre sessioni di qualifica, le ultime del 2016, girando in 1'38"75. Alle sue spalle il compagno-rivale Rosberg, che non è sceso sotto il tetto dell'1'39". Dalla seconda fila partiranno Ricciardo (terzo) per pochi millesimi davanti a Raikkonen (quarto). Solo il quinto tempo per Vettel che però ha fatto meglio di Verstappen sesto. Dalla quarta fila Perez e Alonso con Massa che, alla vigilia della sua ultima gara in F1, ha centrato il decimo tempo. Eliminati subito in Q1 le due Sauber di Nasr ed Ericsson così come Sainz, che finora aveva sempre passato il primo taglio durante la stagione.

Commenti
 
Ben8 2 anni fa su tio
forza Hamilton
mamba verde 2 anni fa su tio
Forza Rosberg
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-22 13:19:14 | 91.208.130.87