MOTOMONDIALE
04.11.2015 - 10:330
Aggiornamento : 12:17

La Yamaha scarica Lorenzo

La scuderia si è dissociata dalla richiesta presentata dall’iberico, a insaputa del team giapponese, al Tas

LOSANNA - La Yamaha sceglie Valentino Rossi e scarica Jorge Lorenzo.

Il team si è dissociato dalla richiesta del pilota spagnolo di costituirsi davanti al Tas come parte interessata, in seguito al ricorso presentato dal “Dottore” per la sanzione rimediata dopo i fatti del GP di Sepang.

Il Tribunale arbitrale dello Sport ha successivamente respinto l’istanza di Lorenzo, presentata senza avvisare la stessa Yamaha. Guido Meda, giornalista di Sky Sport 24, ha riportato in un tweet le parole del capo della comunicazione del team, Favero: “Yamaha si dissocia dall'azione di Lorenzo sul Tas - dice l'HoC Favero - Non ci ha avvisati ed è una vicenda tra Fim e Rossi”.

"Non capiamo Lorenzo - prosegue la Yamaha -, già in Malesia non coinvolto nei fatti. Confermiamo che Rossi ci ha avvisati su tutto”.

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-13 12:56:26 | 91.208.130.89