Immobili
Veicoli

SWISS LEAGUE«L'indipendenza potrà essere un motore per offrire un prodotto di qualità»

05.05.21 - 17:58
Grande soddisfazione a Biasca dopo la decisione della nuova Swiss League AG
TiPress
«L'indipendenza potrà essere un motore per offrire un prodotto di qualità»
Grande soddisfazione a Biasca dopo la decisione della nuova Swiss League AG

BIASCA - Nel grande giorno dei Rockets, dove è stato confermato che il club continuerà ad avere il suo spazio nel campionato cadetto, l’associazione HC Biasca, promotrice e realizzatrice del progetto “HC Biasca Ticino Rockets”, ha esternato la sua grande soddisfazione ringraziando il CdA per l'eccellente lavoro svolto.

Ecco il comunicato ufficiale:

«L’associazione HC Biasca, promotrice e realizzatrice del progetto “HC Biasca Ticino Rockets”, saluta con grande piacere e soddisfazione la decisione della Nuova Swiss League AG di accogliere tra i propri azionisti l’HC Biasca SA, permettendo così ai Ticino Rockets di continuare a militare in Swiss League dalla stagione 2022/2023. L’associazione ringrazia il CdA per il grande lavoro svolto e per i risultati ottenuti nelle trattative.

L’associazione HC Biasca, sin da quando ha proposto il progetto al Municipio di Biasca, agli azionisti e ai molti finanziatori/sponsor (2014/2015), ha voluto creare una società che avesse la sua indipendenza e una base di tifosi, sulla scia della propria squadra di I° lega che aveva vinto il titolo e guadagnato la promozione. I rappresentanti si erano sempre battuti per questi principi, ma avevano deciso di fare poi un passo indietro quando questi erano venuti meno.

La decisione comunicata oggi dimostra che l’indipendenza richiesta dalla Swiss League AG potrà essere il motore che permetterà di offrire un prodotto di qualità agli azionisti di LNA, allo sviluppo dei giovani hockeisti e, agli amanti dell’hockey, una particolare squadra a cui affezionarsi. Come comunicato agli azionisti nel corso dei recenti incontri, i membri dell’associazione ringraziano nuovamente il CdA per il lavoro svolto e ribadiscono di essere pronti a sedersi al tavolo delle discussioni al fine di dare il giusto contributo per lo sviluppo dell’identità della squadra biaschese formatrice e quindi per il futuro dell’HC Biasca SA e dei Ticino Rockets».

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT