TiPress
HCL
13.02.2020 - 17:150
Aggiornamento : 14.02.2020 - 08:58

«Ryno? Qui per evitare brutte sorprese»

Domenichelli, GM del Lugano, ha commentato l'ingaggio dello svedese: «Non viene per "rubare" il posto a qualcuno. Buon giocatore e brava persona»

LUGANO - Con il campionato che sta entrando nella sua fase decisiva - prima il rush finale, poi i botti tra playoff e playout -, il Lugano ha completato quest'oggi il suo “pacchetto” di stranieri. Dal Färjestad BK i bianconeri hanno infatti ingaggiato lo svedese Johan Ryno, possente attaccante (196cm, 98kg) che ha firmato sino a fine stagione. Esperienza e fisicità possono rivelarsi armi preziosissime nella post-season... e lo sa bene anche il GM del Lugano Hnat Domenichelli.

«Johan è un giocatore che conosco da diversi anni: è solido, ha carattere e doti di leadership - spiega Domenichelli - Non viene per “rubare” il posto a qualcuno, ma con il suo arrivo abbiamo un’alternativa in più per la fase finale della stagione e siamo coperti in tutte le posizioni».

Insomma nulla è (giustamente) lasciato al caso dalle parti della Cornèr Arena, con i bianconeri che - già rigenerati dalla cura Pelletier - hanno ora una freccia in più nel loro arco. «La squadra sta andando bene e fa punti: i 5 stranieri che già avevamo fino a questo momento ci hanno dato una grossa mano soprattutto da gennaio. So che adesso abbiamo 6 import e solo 4 possono giocare, ma ho voluto coprire l’ultimo "buco" per evitare brutte sorprese in caso di infortuni».

Ryno, come precisato da Domenichelli, è pronto a mettersi a disposizione quando verrà chiamato in causa. «Sappiamo che il mercato a febbraio è quello che è…  non è quello "vero". Per noi era importante trovare un buon giocatore e una brava persona, che possa anche accettare di giocare meno. Ryno viene per aiutarci se e quando avremo bisogno».

Al Färjestad il 33enne svedese aveva saputo ritagliarsi anche un ruolo importante. «Due stagioni fa viaggiava alla media di un punto a partita in SHL, mentre lo scorso anno era stato fondamentale nei playoff (4 gol e 7 assist in 14 match, ndr). Anche quest’anno ha fatto la sua parte pure in Champions Hockey League. Da quando sarà a disposizione? Domani effettuerà le visite mediche, poi penso che si allenerà con la squadra da lunedì».

 

HOCKEY: Risultati e classifiche

TiPress
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sergejville 8 mesi fa su tio
Ryno, che armadio! Vedremo (quando e se verrà schierato) come si inserirà nei meccanismi bianconeri.
Evry 8 mesi fa su tio
Grazie Hnat, avanti cosi.
Zarco 8 mesi fa su tio
Sperem
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-20 08:42:26 | 91.208.130.85