Keystone/foto d'archivio
+2
NAZIONALE
24.10.2019 - 11:110
Aggiornamento : 15:09

Svizzera, Fischer prolunga fino al 2024: «Sposa al 100% la nostra filosofia»

L'head coach, il cui contratto arrivava in scadenza nel 2020, ha rinnovato il proprio accordo con la Federazione per altri quattro anni

ZURIGO - Patrick Fischer, in carica dal 2015, resterà al timone della Nazionale Svizzera fino al 2024. L'head coach, il cui contratto arrivava in scadenza al termine della stagione 2019/2020, ha trovato una nuova intesa con Swiss Ice Hockey.

Ecco il comunicato della SIHF:

Patrick Fischer sarà l'head coach della Nazionale Svizzera fino al 2024. Swiss Ice Hockey ha deciso di puntare sulla continuità, polungando, in anticipo, l'accordo del tecnico per altri 4 anni.

«Sono molto felice che Patrick Fischer continuerà a dedicarsi ancora per molto tempo alle nostre Nazionali e alla nostra filosofia comune, potendo così puntare sulla continuità all’interno del Coaching staff», ha sottolineato Lars Weibel, direttore delle squadre nazionali.

Anche Michael Rindlisbacher, presidente del CdA, è convinto di questa scelta: «Patrick Fischer sposa al 100% la nostra filosofia, la nostra strategia e il nostro percorso attuale. Inoltre incarna i nostri valori e questo fa di lui la persona perfetta per ricoprire il ruolo di head coach della Nazionale».

Sempre secondo Lars Weibel, sotto la direzione di Patrick Fischer, «la Nazionale e la sua fama sono cresciute a livello internazionale, grazie in primis alla medaglia d’argento ai Mondiali di Copenhagen nel 2018 e all’eccellente prestazione ai Mondiali in Slovacchia la primavera scorsa. Siamo molto lieti di continuare questa ottima collaborazione con Patrick e di proseguire su questa strada anche dopo i Mondiali in programma nel 2020 in Svizzera», ha concluso Weibel.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Key
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-11 02:23:25 | 91.208.130.86