Keystone/foto d'archivio
+ 3
ULTIME NOTIZIE Sport
TENNIS
7 ore
Zverev impeccabile, Nadal piegato in due set
Il 22enne tedesco non ha lasciato scampo al mancino di Manacor, liquidato 6-2, 6-4 alle Atp Finals
NAZIONALE
7 ore
La Svizzera perde anche Freuler
Al posto del centrocampista dell'Atalanta Vlado Petkovic ha convocato Michel Aebischer
SERIE A
8 ore
«CR7? Serve rispetto per gli allenatori e i compagni»
Roberto Mancini ha detto la sua sul "caso" di Cristiano Ronaldo, furioso dopo essere stato sostituito da Sarri. Nel frattempo l'asso portoghese ha chiuso la polemica sui social
HCL
9 ore
Bianconeri in visita al Fans Club Vallemaggia e Lago Maggiore
Serata più che riuscita in occasione dell’assemblea ordinaria della stagione 2019/2020. Presenti anche Chorney, Lammer, Haussener e il nuovo CEO Marco Werder
MOTOGP
11 ore
Marquez accarezza Rossi: «Discesa dolce dolce»
Lo spagnolo ha teso la mano al Dottore e parlato di rinnovo: «I soldi non mi interessano. Rimango in Honda se il progetto mi convince»
TENNIS
12 ore
Tsitsipas brilla e stende Medvedev
Prestazione da applausi del greco, che alle ATP Finals ha piegato 7-6(5), 6-4 il russo
FORMULA 1
14 ore
«Leclerc veloce quanto Vettel e... più intelligente di quanto si pensi»
Felipe Massa ha spezzato una lancia in favore del pilota della Ferrari: «Sta gestendo perfettamente la situazione. È uno da seguire con attenzione»
MOTOMONDIALE
16 ore
330'000 franchi per gareggiare: Aegerter molla la Moto2
Lo svizzero disputerà domenica a Valencia la sua ultima gara nel motomondiale. Per lui possibile un futuro in MotoE
SERIE A
17 ore
I fantastiliardi di Ronaldo e le p***e di Sarri
La seconda sostituzione consecutiva ha fatto infuriare il portoghese, che ha lasciato il mondo-Juve sbattendo la porta. Per i bianconeri necessaria una mediazione
NATIONAL LEAGUE
18 ore
Guai a Zugo: Bachofner e Morant fuori a lungo
Operatosi a una mano, l'attaccante dovrà rimanere fuori tre mesi. Il difensore si fermerà invece 4-6 settimane per un problema a un ginocchio
NATIONAL LEAGUE
19 ore
Due anni in più per Künzle
L'attaccante 25enne ha firmato un rinnovo di contratto con il Bienne, club del quale vestirà la maglia fino al 2022
HCL
22.10.2019 - 15:340
Aggiornamento : 23.10.2019 - 10:03

Ohtamaa verso la KHL, spalle coperte con Postma: «Avanti con 4 stranieri»

Col finnico in partenza (contratto in scadenza il 3 novembre), i bianconeri hanno annunciato l'arrivo in prova del canadese. Domenichelli: «Paul è un difensore molto valido, il mio compito...»

LUGANO - Sono giorni intensi in casa Lugano, dove tengono banco le questioni di mercato. Separatisi da Ryan Spooner e con Atte Ohtamaa in scadenza il 3 novembre, in mattinata i bianconeri hanno comunicato l’arrivo in prova di Paul Postma. Il 30enne canadese, con un passato in NHL (oltre 200 partite), arriva dal Metallurg Magnitogorsk (2 punti in 10 match) e da domani si allenerà con i bianconeri.

Le novità attese sono dunque arrivate puntuali, con Hnat Domenichelli che ha fatto chiarezza: «Sin dal primo momento conoscevamo la situazione di Ohtamaa - esordisce il GM bianconero - Atte è un ottimo giocatore e sarebbe stato interessante poterlo trattenere, ma sapevamo che, dalla KHL, aveva sul piatto un’offerta per questa stagione e probabilmente anche la prossima. Abbiamo comunque deciso di portarlo a Lugano per un paio di mesi, era una situazione interessante (su tutti i livelli, anche economico, ndr)».

Dopodiché si è presentata "l’opportunità" Postma, col difensore che nella scorsa stagione ha brillato con la maglia del Bars Kazan (10 gol e 21 assist in 61 match).
«Ora Paul si allena con noi, il mio compito è quello di preparare la squadra per qualsiasi evenienza, ovvero di avere le giuste opzioni per il resto della stagione. Fino alla sosta potremo sicuramente contare su Atte, con Postma che avrà a disposizione una decina di giorni anche per conoscere l'ambiente. È un difensore molto valido, con buon pattinaggio e doti offensive. Ha militato diversi anni in NHL e KHL giocando sempre anche in powerplay: lo scorso anno ha partecipato anche all’All Star Game della superlega russa. Adesso sono curioso di vederlo all’opera in allenamento sul ghiaccio di Lugano».

In sostanza, salvo sorprese, dovrebbe verificarsi una sorta di “scambio”, con Postma al posto di Ohtamaa, ma nessuna modifica nell’assetto scelto da Kapanen (2+2). 
«Paul potrà prendere il posto di Ohtamaa, ma andremo avanti con 4 import: 2 davanti e 2 dietro. La squadra in questo periodo ha cercato e trovato la propria identità; lo staff tecnico è convinto di questa strategia. Al momento non cerchiamo un quinto straniero».

Sempre a proposito di mercato, in queste ore i rumors non mancano. Da Calle Andersson - in scadenza col Berna e corteggiato da diversi club -, a Luca Sbisa, attualmente senza contratto e ancora intento ad allenarsi con i New York Islanders.
«Preferisco non parlare di altri giocatori. Sul mercato della prossima stagione manteniamo la nostra filosofia di pensiero: quando ci saranno notizie ufficiali verranno comunicate. Sbisa? Abbiamo letto le notizie e pare abbia intenzione di vivere fino in fondo l’esperienza in NHL».

Guarda tutte le 7 immagini
Commenti
 
Homer_Simpson 2 sett fa su tio
Tanti problemi in difesa e poi lasciare un giovane talento come Riva in panchina...???
fakocer 2 sett fa su tio
L'agenzia Viaggi Kuoni installerà a breve uno sportello arrivals & departures negli spogliatoi.
fakocer 2 sett fa su tio
@fakocer senza errori: arrivals & departures
Zarco 2 sett fa su tio
No, vuol dire subirne !!!!!!!boh, capirti impossibile
Zarco 2 sett fa su tio
Proprio offensivo quest’anno non sembra ! Statistiche scarse....
sergejville 2 sett fa su tio
@Zarco solo un appunto: essere offensivo non significa per forza fare reti (o punti).
Zarco 2 sett fa su tio
@sergejville Scaricato ! Mah....
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-12 05:50:10 | 91.208.130.87