BOS Bruins
CAR Hurricanes
02:00
 
keystone-sda.ch/ (Alessandro Crinari)
+9
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
EUROPA LEAGUE
3 ore
Basilea nullo o poco più, finita l’Eurogita
Ucraini in semifinale contro l’Inter dopo il 4-1 rifilato a Stocker e compagni. United-Siviglia l’altra sfida.
FORMULA 1
6 ore
«Vettel è frustrato»
Ross Brawn ha indicato la via alla Rossa per cercare di risolvere alcuni dei problemi con il tedesco
HCL
9 ore
Chiesa non sarà più il capitano del Lugano
Il difensore era stato nominato nel 2016, quando aveva preso il posto di Hirschi
FC LUGANO
9 ore
Lugano: la prima amichevole il 22 agosto
Si inizia con il Sementina, poi le sfide al Bellinzona e al Chiasso
SUPER LEAGUE
9 ore
«Aiutare lo sport è un atto dovuto»
Parola al presidente del Lugano Angelo Renzetti alla vigilia delle decisioni del Consiglio federale.
HOCKEY
12 ore
Tutto in mano al Consiglio Federale: l'hockey al via in ottobre?
Il divieto di organizzare eventi con oltre 1000 persone potrebbe venir revocato a partire da ottobre
NHL
12 ore
Merzlikins ai box: niente esordio nei playoff
L'entità dell'infortunio non è nota
CALCIO
14 ore
«Maradona soggetto a rischio, resti a casa»
Pablo Del Compare, responsabile dell'area medica del Gimnasia, ha sconsigliato al Pibe de Oro di recarsi al campo
NATIONAL&SWISS LEAGUE
18 ore
«1'000 spettatori? I club fallirebbero»
«Le società dipendono finanziariamente dai tifosi. Se non sarà possibile accoglierli, la Lega subirà un danno enorme».
EUROPA LEAGUE
1 gior
Avanza l'Inter: ora (forse) sfida al Basilea
Superato 2-1 il Bayer Leverkusen, la Beneamata attende ora la vincente di Shakhtar-Basilea.
SPAREGGIO
1 gior
Dramma-Thun: è retrocessione
Faivre e soci, un disastro: dolorosissima discesa al piano inferiore.
HCL
08.10.2019 - 22:000
Aggiornamento : 09.10.2019 - 09:42

Il Lugano sgambetta i Lakers e balza al terzo posto

I bianconeri hanno superato il Rapperswil e si sono avvicinati alla vetta della classifica. 6-3 il risultato finale e doppietta di un grande Fazzini

LUGANO - Torna a vincere il Lugano. La squadra di Kapanen, reduce dalla sconfitta di Langnau, si è imposta per 6-3 su un combattivo Rapperswil. In doppio vantaggio dopo 20’, i bianconeri si sono fatti rimontare nel periodo centrale prima che Fazzini trovasse il nuovo allungo in powerplay. Nell’ultimo tempo le reti di Zangger, Lammer e il secondo sigillo del Top-Scorer hanno garantito la vittoria ai padroni di casa. Prossimo appuntamento per i ticinesi... sabato quando alla Cornér Arena arriverà il Friborgo.

Dopo un buon avvio di gara i padroni di casa hanno sbloccato la contesa con Loeffel, che al 2’30’’ ha depositato in rete un disco vagante nello slot. La reazione dei sangallesi non si è fatta attendere con Wellman che ha fatto vibrare i pali alle spalle di Zurkirchen. Una rapida ripartenza del duo Bürgler-Bertaggia ha poi regalato ai locali la seconda rete firmata dal numero 10 (9’09’’). Pochi secondi più tardi sono stati ancora i padroni di casa a rendersi pericolosissimi con Fazzini, che ha stampato il disco sul palo. Si è così andati alla pausa con il Lugano in saldo controllo del gioco.

La seconda frazione si è aperta senza grandi sussulti. Si è così arrivati rapidamente al 33’55’’ quando il Rappi ha sfruttato una superiorità numerica per accorciare le distanze con Rowe. 31’’ più tardi un errore nel terzo offensivo del Lugano ha permesso ai lacustri di innescare una ripartenza che Vukovic ha trasformato nel 2-2. A riportare avanti i sottocenerini ci ha quindi dovuto pensare il Top-Scorer Fazzini, che al 38’09’’ ha trovato la sua sesta rete stagionale. La seconda sirena è suonata sul 3-2.

Il terzo tempo si è aperto nel migliore dei modi per i padroni di casa con Zangger che dopo solo 17’’ ha sorpreso Nyffeler. Il cronometro è poi corso rapido fino al 50’, quando una deviazione sfortunata di Jecker ha accorciato nuovamente le distanze. A ristabilire l’ordine ci ha pensato ancora Fazzini che con il suo tiro mortifero al 52'11’’ ha infilato la quinta rete dei suoi. I minuti finali non hanno visto altri gol ospiti e così Lammer ha potuto chiudere la contesa a porta vuota.

LUGANO-RAPPERSWIL 6-3 (2-0, 1-2, 3-1)
Reti: 2’30’’ Loeffel (Suri) 1-0; 9’09’’ Bertaggia (Bürgler) 2-0; 33’55’’ Rowe (Wellman) 2-1; 34’26’’ Vukovic (Casutt) 2-2; 38’09’’ Fazzini (Klasen) 3-2; 40’17’’ Zangger (Lajunen, Chorney) 4-2; 49’49’’ Mosimann (Casutt, Egli) 4-3; 52’11’’ Fazzini (Klasen, Loeffel) 5-3; 58’41’’ Lammer 6-3.
LUGANO: Zurchirken; Chorney, Ohtamaa; Jecker, Chiesa; Wellinger, Loeffel; Riva; Klasen, Lajunen, Zangger; Bertaggia, Sannitz, Bürgler; Suri, Romanenghi, Fazzini; Lammer, Haussener, Jörg; Vedova.
Penalità: Lugano 3x2’ Rapperswil 2x2’.
Note: Cornèr Arena 5'482 spettatori. Arbitri: Wiegand, Borga, Kovacs, Ambrosetti.

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/ (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 13 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Zarco 10 mesi fa su tio
Il commento di ieri sera del Lugano del Della Valle e ciò che ha detto oggi a teleticino non lo condivido per nulla !!!!sembra che abbia fastidio che si vince ....beh lo capisco , più facile trovare argomenti quando si viaggia male ....di solito lo apprezzo, ma questi commenti stucchevoli
sergejville 10 mesi fa su tio
Fazzini cecchino ma grande partita di Lajunen (a tutta pista e davanti a nyffeler), Bertaggia (argento vivo) e Chorney. Zurchi impeccabile.
hcap76 10 mesi fa su tio
Sarà l'arrivo del Mental Coach o altro? Comunque bel cambiamento complimenti.
VISIO 10 mesi fa su tio
serve umiltà e continuità, bravi avanti cosi e auguri
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-12 02:28:08 | 91.208.130.86