TiPress
ULTIME NOTIZIE Sport
SUPER LEAGUE
1 ora
«Col Thun non è uno spareggio. Pochi gol? Sottoporta non bisogna voler strafare»
Maurizio Jacobacci lancia la sfida della Stockhorn Arena: «Ci aspettiamo una partita molto intensa. La pausa? È stata positiva, ho potuto lavorare sul mio calcio»
NATIONAL LEAGUE
2 ore
Berna, l'infermeria inizia a svuotarsi
Gli Orsi hanno recuperato Beat Gerber e André Heim
EURO 2020
3 ore
Euro 2020, ecco le sfide dei playoff
Sedici squadre possono ancora sperare di partecipare a Euro 2020. 4 i posti disponibili
SERIE A
4 ore
«Con CR7 non servono chiarimenti. Il match di Bergamo? Al 99% non giocherà»
Maurizio Sarri ha parlato alla vigilia della sfida contro l'Atalanta: «Cristiano Ronaldo ha un problema che lo sta condizionando anche mentalmente. Puntiamo a recuperarlo per la gara di Champions»
DERBY
7 ore
Ambrì & Lugano: è tutto pronto per il terzo derby
La stracantonale si giocherà alla Valascia: i biancoblù saranno forse più freschi visto che non giocano questa sera, al contrario dei bianconeri (in casa contro il Rapperswil)
SUPER LEAGUE
10 ore
Esame fanalino di coda per il Lugano: a Thun bisogna vincere
I bianconeri se la vedranno contro l'ultima della classe. In Challenge League il Chiasso cerca il terzo successo consecutivo
UDINE
19 ore
«Vivrò a Udine con Lara. Il calcio? Avrei preferito restare fra le pannocchie...»
Valon Behrami ha rilasciato una lunga intervista sulla sua vita: «Il mondo del calcio è fantastico, ma va tutto molto veloce. Lara? Quando torna dalle gare le faccio trovare la cena pronta...»
HCL
24.08.2019 - 19:200
Aggiornamento : 23:15

Lugano nettamente battuto

In occasione della sfida valida per la Venosta Cup i bianconeri sono stati sconfitti per 4-0 dal Colonia

LACES (Italia) - Due giorni dopo il netto successo sul Barys Nur-Sultan (7-3), il Lugano si è presentato sul ghiaccio di Laces per la Val Venosta Cup. 

I bianconeri - privi di Riva, Zangger, Walker e Sannitz (a riposo) - sono stati sconfitti per 4-0 dal Colonia: i tedeschi hanno trovato due reti nel primo e nel secondo periodo. 

Spooner e compagni hanno disputato una gara oltremodo negativa, tanto che coach Kapanen si è visto costretto ad alzare la voce in un paio di circostanze. 

Il Lugano tornerà in pista domani pomeriggio per la finalina contro l'Ingolstadt di Doug Shedden. 

 

TiPress
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
Evry 2 mesi fa su tio
I giocatori fanno quello che vogliono, se li si lascia fatre ! L'allenatore deve avere tutte le competenze per intervenire contro i giocatori "lazzaroni" ed indisciplinati . Inboltre mi chiedo cosa faccia il n. 6 .......
Zarco 2 mesi fa su tio
@Evry Il 6 e il 16 improponibile
Evry 2 mesi fa su tio
I giocatori fanno quello che vogliono, se li si lascia fatre ! L'allenatore deve avere tutte le competenze per intervenire contro i giocatori "lazzaroni" ed indisciplinati .
Giambi 2 mesi fa su tio
Quest'anno lottiamo per sopravvivere e Chorney da cambiare... figura di M
Zarco 2 mesi fa su tio
Non faccio drammi! Ma Zuri partito malissimo e il 16 mai andava confermato
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-22 17:24:22 | 91.208.130.89