Tipress
In casa il Lugano ha fatto 24 su 30.
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
NYON
2 ore
Superlega, nullo il procedimento contro Juve, Barça e Real
Annullato il procedimento contro Real Madrid, Barcellona e Juventus. Capitolo chiuso? Forse no...
MOTOMONDIALE
3 ore
«Sono sorpreso che questa tragedia non sia successa prima»
Scott Redding e le gare minori: «I piloti sono tutti troppo vicini fra di loro, non si può correre in queste condizioni».
SERIE A
3 ore
Un punto a testa per Venezia e Torino
Si è chiuso sull'1-1 il posticipo del sesto turno di Serie A.
CICLISMO
6 ore
«Sono stato vicino alla morte, come Pantani»
L'ex campione tedesco ha parlato al podcast di Armstrong: «Mi sono ripreso grazie agli amici. Ora sto molto meglio».
SERIE A
8 ore
L'ira di Mou: «L'arbitro non è stato all'altezza, provo grande frustrazione»
Il coach della Roma: «Questa squadra ha tantissima voglia e un grande cuore».
SERIE A
11 ore
La Juventus perde Dybala e Morata
I bianconeri dovranno fare a meno dei due attaccanti contro Chelsea e Torino.
TENNIS
11 ore
King Roger è nono, il migliore è sempre Djokovic
Sul podio di questa speciale graduatoria ci sono anche Medvedev e Tsitsipas. 46esima piazza per Wawrinka.
NATIONAL LEAGUE
13 ore
Tschumi: ancora una partita di squalifica
Il giocatore bianconero ha ricevuto due match di sospensione, uno dei quali già scontato.
LIGUE 1
13 ore
Mbappé contro Neymar in diretta: «Quel barbone non mi passa la palla...»
È successo in occasione del match contro il Montpellier al momento della sostituzione.
HCAP/HCL
14 ore
Così non basta, l'Ambrì deve reagire e ripartire
Troppo "vulnerabili", nei Grigioni i biancoblù non hanno convinto. Il Lugano, incerottato, ha mostrato carattere.
NATIONAL LEAGUE
15 ore
Colpo NHL per il Ginevra: ecco Vatanen
Il difensore finlandese si è accordato con le Aquile fino al termine della corrente stagione.
NATIONAL LEAGUE
22.11.2018 - 17:320
Aggiornamento : 20:23

La Cornèr è un fortino, Ambrì un po' meglio fuori

Abbiamo analizzato il rendimento delle dodici squadre in casa e trasferta: tra chi è ancora fermo al palo e chi preferisce il ghiaccio ostile al proprio

LUGANO - «Casa, dolce casa». Un detto che in National League vale per tanti, ma non per tutti. Tra le squadre che confermano la regola c’è però sicuramente il Ginevra. Tra le mura amiche i pupilli di McSorley hanno (quasi sempre) sfoderato gli artigli, conquistando ben 26 punti (in dodici partite). Fameliche e intrattabili alle Vernets, le Aquile si trasformano in pulcini impauriti quando abbandonano il nido. Dopo 8 trasferte i granata sono infatti sempre fermi al palo. Quasi un record, sennonché (incredibile a dirsi) c’è chi ha fatto peggio. Il Rapperswil ha infatti perso entro il sessantesimo tutte e dieci le partite disputate fuori casa. 10 volte 0.

Appena sopra le due Cenerentole, nella classifica dei punti conquistati in trasferta, troviamo il Lugano. Ottimi alla Cornèr Arena dove hanno raggranellato ben 24 punti in dieci apparizioni, i bianconeri faticano maledettamente quando devono giocare lontani dal ghiaccio amico. La sola vittoria e i soli cinque punti (in nove partite) parlano chiaro. Un successo che peraltro è stato ottenuto espugnando una Vaillant Arena che questa stagione è stata terra di conquista per tutti. Il Davos, infatti, in casa ha battuto solo il derelitto Rapperswil per 2-0. Le cose vanno un po’ meglio in trasferta dove i grigionesi hanno l’ottavo rendimento (per media punti) della Lega, appena sotto all’Ambrì. I biancoblù, da parte loro, non sembrano avvertire la differenza tra il ghiaccio amico e quello dei rivali. Anzi. Con i 13 punti ottenuti nei nove match disputati in trasferta, i leventinesi hanno un bilancio migliore (seppur di poco) di quello casalingo. Alla Valascia, infatti, i sopracenerini hanno raggranellato un punto in meno giocando una partita in più.

In Leventina si è imposta (due volte) la squadra più corsara della Lega. Lo Zugo, che insieme al Langnau è stato l’unico a sbancare la Cornèr Arena, ha infatti totalizzato ben 21 punti nelle dieci trasferte sinora disputate. Fuori casa veleggiano alla grande anche Bienne e Langnau. Entrambe le bernesi, infatti, hanno un rendimento superiore lontano dalle rispettive piste. La terza rappresentante del Cantone, il Berna è, da parte sua, praticamente inarrestabile alla PostFinance Arena (2.50 punti a partita).

CASA:

Punti:

1. Ginevra 26 (12 partite)
2. Berna 25 (10)
3. Lugano 24 (10)
4. Losanna 21 (10)
5. Friborgo 20 (10)
6. Bienne 18 (10)
7. Zugo 15 (9)
8. Langnau 14 (9)
9. Ambrì 12 (10)
10. Zurigo 11 (7)
11. Rapperswil 9 (10)
12. Davos 3 (9)

Media punti:

1. Berna 2.50
2. Lugano 2.40
3. Ginevra 2.17
4. Losanna 2.10
5. Friborgo 2.00
6. Bienne 1.80
7. Zugo 1.67
8. Zurigo 1.57
9. Langnau 1.56
10. Ambrì 1.20
11. Rapperswil 0.90
12. Davos 0.33

TRASFERTA:

Punti:

1. Zugo 21 (10 partite)
2. Bienne 19 (10)
3. Langnau 19 (10)
4. Zurigo 18 (10)
5. Losanna 16 (11)
6. Friborgo 15 (10)
7. Davos 14 (10)
8. Ambrì 13 (9)
9. Berna 10 (9)
10. Lugano 5 (9)
11. Ginevra 0 (8)
12. Rapperswil 0 (10)

Media punti:

1. Zugo 2.10
2. Bienne 1.90
3. Langnau 1.90
4. Zurigo 1.80
5. Friborgo 1.50
6. Losanna 1.45
7. Ambrì 1.44
8. Davos 1.40
9. Berna 1.11
10. Lugano 0.56
11. Ginevra 0.00
12. Rapperswil 0.00

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
bobà 2 anni fa su tio
Mi chiedo a cosa serva una simile statistica
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-28 02:52:47 | 91.208.130.89