Keystone
CHAMPIONS HOCKEY LEAGUE
10.10.2018 - 22:150
Aggiornamento 11.10.2018 - 10:00

Eurovittorie per Zugo e Berna

I Tori si sono qualificati per i sedicesimi di finale superando il Kometa Brno. Gli Orsi hanno piegato ai rigori il Red Bull Salisburgo

BERNA - Le squadre svizzere hanno chiuso la settimana di Champions Hockey League con altri due successi.

A Zurigo e Lugano, vittoriosi martedì rispettivamente contro Vienna (7-4) e JYP (2-0), si sono infatti aggiunti lo Zugo, che si è assicurato la qualificazione ai sedicesimi di finale superando 3-2 in trasferta il Kometa Brno, e il Berna, impostosi in casa contro il Red Bull Salisburgo.

Partiti malissimo (reti locali di Nemec al 7' e Mikyska al 9'), i Tori hanno ribaltato il punteggio con un terzo periodo di grande intensità, bagnato dai gol di Martschini (49'), Albrecht (57') e Suri (59'). I tre punti conquistati hanno permesso loro di staccare proprio i cechi, garantendosi il primato nel Gruppo D della competizione.

Già con la qualificazione sicura, il Berna si è giocato la vetta del Girone G contro il Salisburgo (al quale andrà a far visita per il "ritorno" il prossimo mercoledì). Al termine di un match difficile e tirato, nel quale sono andati sotto per mano di Harris (39'12") e hanno trovato il pari con Mursak (53'), gli Orsi hanno gioito ai rigori. Decisive le trasformazioni ancora di Mursak e Haas.

Commenti
 
Tags
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-10-17 16:37:14 | 91.208.130.86