Venezia
1
Fiorentina
0
fine
(1-0)
Dentro o fuori, la Nati cerca l'impresa contro la corazzata Francia
keystone-sda.ch (JEAN-CHRISTOPHE BOTT)
+7
EURO 2020
28.06.2021 - 07:300
Aggiornamento : 09:33

Dentro o fuori, la Nati cerca l'impresa contro la corazzata Francia

È il grande giorno di Svizzera-Francia. La Nati vuole sfatare il tabù ottavi e farà di tutto per creare la sorpresa.

Petkovic è pronto a confermare la formazione che ha piegato la Turchia.

BUCAREST - Tutto in una notte. Superata tra luci e ombre la fase a gironi grazie al terzo posto nel Gruppo A, questa sera la Svizzera ha un appuntamento col destino all'Arena Nationala di Bucarest. Davanti ai quasi 30’000 spettatori che potranno assistere all'incontro - le autorità rumene hanno aumentato la capienza dell'impianto sino al 50% -, la squadra di Petkovic cercherà l’impresa contro la corazzata Francia. 

Nel match degli ottavi i rossocrociati battaglieranno contro i Blues - campioni del mondo in carica dal potenziale stellare - ma anche contro una sorta di maledizione. Se è vero che nel recente passato la Svizzera ci ha abituati bene con la sua presenza fissa ai grandi tornei - traguardo non così scontato -, lo è anche che nei match da dentro o fuori sono fioccate delusioni talvolta cocenti. La Nati, tra Europei e Mondiali, non vince infatti un duello a eliminazione diretta dal lontano 1954. Gli ultimi rovesci, particolarmente amari, sono stati quelli contro la Svezia (ko di misura negli ottavi a Russia 2018) e quello contro la Polonia ad Euro 2016 (sconfitta ai rigori nell’incontro segnato anche dal gol-capolavoro di Shaqiri).

Questa sera a Bucarest si presenta una nuova occasione per riscrivere la storia, anche se l’avversario è di quelli capaci di incutere timore. La Francia, pur senza incantare e ricevendo in Patria anche qualche critica, ha vinto il difficilissimo Gruppo F che comprendeva anche Portogallo e Germania ed è una delle grandi favorite per la vittoria finale. La squadra di Deschamps è completa in ogni reparto e ha tante certezze, come l’asse centrale formato da Varane, Kimpembe, Kanté e Pogba. Qualità e quantità al servizio di un tridente da urlo formato da Griezmann, Benzema e Mbappé, letale nell’uno contro uno. L'impressione è che, oltretutto, questa squadra abbia ancora dei margini di crescita.

Fatte nuovamente le valigie e volati in Romania dopo il successo contro la Turchia - in cui ha ritrovato fiducia e mostrato una reazione importante - capitan Xhaka e compagni hanno lavorato bene e avuto tempo per preparare l’incontro (72 ore di “riposo” in più rispetto ai transalpini). A livello di formazione non si prevedono sorprese, con Petkovic pronto a riconfermare la squadra che ha piegato i turchi e il suo 3-4-1-2 con Shaqiri, Seferovic ed Embolo in attacco.

«Dovremo essere pronti e dare più del 100%: ora non servono le parole, ma è il momento di entrare in campo, giocare e dimostrare il nostro valore sui 90’ - ha spiegato Vlado Petkovic alla vigilia - Abbiamo dimostrato che anche dopo un passo indietro, come contro l’Italia, sappiamo reagire e farne due in avanti. Il prossimo passo avanti dev’esserci contro la Francia». Insomma la missione è difficilissima, ma la Svizzera vuole sfatare il tabù ottavi e farà di tutto per creare la sorpresa.

Partecipa al concorso Euro-Game
Più di 200.000 premi istantanei per un valore totale di oltre 600.000 franchi possono essere vinti all'Euro-Game di Denner e Tio / 20 minuti. Il premio principale è un anno di acquisti gratuiti da Denner.

EURO 2020: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (Vadim Ghirda)
Guarda tutte le 11 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-18 23:40:33 | 91.208.130.89