Immobili
Veicoli

BUNDESLIGANagelsmann punge la Juve e la Serie A

25.07.22 - 16:35
«Per noi è stato un allenamento normale, ma De Ligt mi ha detto che per lui è stato il più duro degli ultimi anni...».
keystone-sda.ch (Nick Wass)
Nagelsmann punge la Juve e la Serie A
«Per noi è stato un allenamento normale, ma De Ligt mi ha detto che per lui è stato il più duro degli ultimi anni...».
Le dichiarazioni del tecnico tedesco tornano a mettere l'accento sull'intensità della Serie A e del calcio italiano.
CALCIO: Risultati e classifiche

MONACO DI BAVIERA - Tra una dichiarazione e l'altra, l'addio di De Ligt alla Juve si è consumato non senza qualche polemica. Alle parole dell'olandese («Non è stato difficile convincermi ad accettare il Bayern), aveva risposto un senatore dei bianconeri come Bonucci, parlando di «frasi poco carine ed evitabili», sottolineando che De Ligt avrebbe dovuto avere maggior rispetto per la sua ex squadra.

Oggi, a riscaldare nuovamente l’asse Juve-Bayern e puntare il dito sull’intensità della Serie A, ci ha pensato il mister dei bavaresi Nagelsmann, che si è soffermato sulle condizioni fisiche del difensore ex Ajax.

«Ho parlato con De Ligt dopo l'allenamento e mi ha detto che è stato il più duro degli ultimi quattro anni», ha spiegato il tecnico del Bayern, prima di affondare il colpo… «In realtà per noi è stato un allenamento normalissimo. I nostri preparatori non lo considerano così duro... Ho sentito che in Italia è difficile tenersi in forma. So che con De Ligt dovremo lavorare sicuramente duro».

 

COMMENTI
 
fapio 4 mesi fa su tio
Sembra sempre più chiaro che l’europeo vinto l’altro anno sia stato frutto di una casualità. Ormai è chiaro ed assodato che le nazioni che fanno di più per il proprio calcio nazionale siano ben altre che quelle dello stivale. Le prospettive non sembrano essere delle migliori per gli amici azzurri se andranno avanti di questo passo
italo luigi 4 mesi fa su tio
Allenamenti duri o no? Non è carino e soprattutto giusto parlare male di chi ti ha pagato negli ultimi anni.
Fumarola4 4 mesi fa su tio
alla rubentus fanno male le parole che sanno di verità.. il ragazzo ha fatto bene ad andare in Germania a giocare. altro calcio, di livello superiore a quello italiano. da qui le due mancate qualificazioni mondiali..scudetti di carta a Torino🥱🥱🥱😂😂😂😂😂
Aka05 4 mesi fa su tio
Infatti hanno vinto gli ultimi europei…. Fumarola fumi meno..🤣
Swissabroad 4 mesi fa su tio
Siamo però sinceri. L'Europeo è stato un episodio. Se le squadre italiane non vincono da anni in Europa (la Roma quest'anno ma la coppa minore è dopo 12 anni dall'Inter) un motivo ci sarà. In Germania, in Inghilterra ma pure in Spagna si corre il doppio. PS: non fumo 😁
Aka05 4 mesi fa su tio
Certamente, ma se guardi gli ultimi 20/25 anni, a livello di nazionali, si parla di Spagna, Italia, Germania… l’Inghilterra lasciamo stare, patria del calcio ma non vince dal 66.. e anche in maniera discutibile. P.S non fumo neppure io 🤣
Aka05 4 mesi fa su tio
Poi il discorso é un’altro, quando andò in Italia tre anni fa, il livello era uguale. Ti prendi 13 cucuzze all’anno e poi fai certe uscite? Probabilmente ai crucchi brucia ancora l’uscita in semifinale del 2006 🤣
NOTIZIE PIÙ LETTE