Immobili
Veicoli

RIO DE JANEIROFelipe Melo rapinato a Rio de Janeiro

04.07.22 - 11:00
Il centrocampista brasiliano viaggiava in auto con moglie e figli quando è stato "intercettato" da alcuni criminali.
Freshfocus/archivio
Felipe Melo rapinato a Rio de Janeiro
Il centrocampista brasiliano viaggiava in auto con moglie e figli quando è stato "intercettato" da alcuni criminali.
I rapinatori si sono presi la Mercedes del calciatore e diversi oggetti personali.

RIO DE JANEIRO - Brutta disavventura per Felipe Melo e per la sua famiglia, finiti nel mirino di alcuni malviventi a Rio de Janeiro. Il centrocampista brasiliano della Fluminense, ex - tra le altre - di Juve, Inter e Fiorentina, stava rientrando a casa dopo la vittoria dei suoi contro il Corinthians (4-0 al Maracanã), quando la sua vettura è stata intercettata e bloccata come le diligenze nel "Far West".

Il 39enne e gli altri passeggeri - tra cui un amico del calciatore - sono stati fatti scendere e derubati, con i rapinatori (armati di pistola) che si sono portati via l'auto (una Mercedes) e diversi oggetti di valore.

Fortunatamente, come riportato dall'entourage dell’ex nazionale brasiliano ai media locali, al di là del danno economico e dei momenti di grande paura tutti i protagonisti della vicenda stanno bene.

COMMENTI
 
cle72 1 mese fa su tio
Pena di morte? Bisognerebbe smettere di spendere miliardi in armi, rendere il mondo più civile e aiutare la povertà nel mondo. Solo così si debella la violenza. Ma questa è una chimera, che mai avverrà. Chi ha il potere ha sete di potere.
dan007 1 mese fa su tio
Occorre la pena di morte in questo paese. In oltre bisogna uscire dalla miseria umana ricchezze solo per pochi come in Russia
sergejville 1 mese fa su tio
Se in Brasile (soprattutto nelle città) c'è parecchia criminalità e in Russia, fuori dai grossi centri, si vive come 50-70 anni fa... fossi il Governo, mi farei qualche domanda. Anzi, mi vergognerei proprio. Altro che pena di morte. I problemi partono da lontano, in entrambi i casi e la situazione è peggiorata negli ultimi anni. Chiedere a Putin e Bolsonaro per maggiori informazioni.
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT