keystone-sda.ch / STF (Natacha Pisarenko)
+11
ARGENTINA
25.11.2020 - 19:150
Aggiornamento : 26.11.2020 - 09:36

In Argentina tre giorni di lutto nazionale: «Vuoto incolmabile»

La leggenda del calcio si è spenta a 60 anni. Non si contano i messaggi dedicati al giocatore del secolo

BUENOS AIRES - Se n’è andato. Diego Armando Maradona, che il 30 ottobre aveva compiuto 60 anni, si è spento lasciando un vuoto incalcolabile nel cuore degli argentini e di tutti gli appassionati di calcio.

Per la Selección Maradona è stato un autentico eroe. Decisivo nei club, Diego lo era ancora di più con l’Albiceleste, con cui esordì giovanissimo (17 anni) e vinse un Mondiale da assoluto protagonista. Nella kermesse del 1986 realizzò anche due delle reti più celebri della storia e importanti della sua carriera: la “Mano de Dios” e il “gol del secolo”. Entrambe nei quarti di finale contro l’Inghilterra.

Per la scomparsa dell’inimitabile Diego, il Governo argentino ha dichiarato tre giorni di lutto nazionale.

Nel frattempo, sui social, non si contano i messaggi dedicati al “giocatore più forte di tutti i tempi”, che sarà sempre ricordato per la sua immensa classe. «Oggi dico addio a un amico, il mondo saluta un eterno genio - ha scritto Cristiano Ronaldo - Uno dei migliori di sempre. Un mago senza pari. Se ne va troppo presto, ma lascia un'eredità senza limiti e un vuoto che non verrà mai colmato».

Non poteva mancare l’argentino Batistuta: «Ti saremo eternamente grati, anche se adesso stiamo piangendo per te. Siamo vicini alla tua famiglia. Che tu possa riposare in pace, caro Diego».

Intanto il Napoli, club legato indissolubilmente a Maradona, ha già espresso tutto il suo dolore. «Questo è il momento delle lacrime, poi ci sarà il momento delle parole».

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (JEAN-CHRISTOPHE BOTT)
Guarda tutte le 15 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 3 mesi fa su tio
Almeno per tre giorni non fanno manifestazioni contro il Governo ladro e non volano sassi, manganellate e lacrimogeni. Poi se sono nella miseria perché qualcuno è un ladrone quello sarà un problema tra 4 giorni ;-((
Don Quijote 3 mesi fa su tio
Peccato, nemmeno lo sport, la notorietà e tanti soldi impediscono alle persone di rovinare la propria salute ... e se avesse avuto il covid non ci sarebbero dubbi sulla causa della morte. Grande calciatore, per me il migliore.
fapio 3 mesi fa su tio
El mejor!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-02-27 14:41:51 | 91.208.130.87