keystone-sda.ch/ (Alessandro Crinari)
+7
EUROPA LEAGUE
07.11.2019 - 20:470
Aggiornamento : 08.11.2019 - 03:57

L'EuroLugano coglie un punto

La formazione bianconera ha pareggiato 0-0 contro il Malmö

SAN GALLO - Il Lugano ha conquistato il secondo punto in questa edizione di Europa League. La truppa di Jacobacci - con il tecnico che ha colto il secondo risultato utile consecutivo in altrettanti incontri sulla panchina bianconera, dopo il successo di Lucerna - ha pareggiato 0-0 a San Gallo contro gli svedesi del Malmö.

Per l'occasione l'allenatore dei ticinesi ha optato per l'inserimento di Holender come terminale offensivo al posto di Gerndt, supportato da Junior, Aratore e Bottani. La mossa si è rivelata quasi azzeccata poiché la squadra è scesa in campo pimpante e vogliosa di portare a casa il successo, ma - alla fine - è mancata soltanto la rete. Le occasioni capitate sui piedi dei vari Bottani, Holender e Vecsei non sono infatti andate a buon fine per un soffio. I bianconeri possono comunque ben sperare in vista delle prossime partite, l'avvento di Jacobacci ha riportato a Cornaredo quelle motivazioni che erano venute un po' a mancare negli ultimi mesi.

Dopo quattro turni disputati il Lugano occupa l'ultima posizione (2 punti) nel Gruppo B, dietro alle due capoliste Copenaghen (6) e Dinamo Kiev (6) - che hanno pareggiato 1-1 (reti di Stage da una parte e Verbic dall'altra) - e al Malmö (5).

LUGANO - MALMÖ 0-0

LUGANO: Baumann; Yao, Daprelà, Maric, Lavanchy; Vecsei, Custodio; Aratore, Junior, Bottani (56' Gerndt); Holender (81' Lovric).

 

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/ (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 11 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Indira69 6 mesi fa su tio
La squadra é in crescita di fiducia,il vero problema resta buttarla dentro,di fatto il reparto avanzato é deficitario e mal assemblato,spero il mister possa lavorare maggiormente su schemi e movimenti durante la sosta anche se,molto probabilmente,fino a quando non si interviene con raziocinio sul mercato,il goal rimarrà un problema cronico.
albertolupo 6 mesi fa su tio
Bene dai che almeno si pagano l’affitto dello stadio
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-01 15:54:02 | 91.208.130.85