Keystone (foto d'archivio)
ULTIME NOTIZIE Sport
EUROPA LEAGUE
55 min
YB piegato dal Porto. Sorride la Roma, crolla il Gladbach
SWISS LEAGUE
1 ora
Rockets, colpo esterno: secondo successo consecutivo
EUROPA LEAGUE
3 ore
L'EuroLugano lotta, ma cade a Copenaghen
TENNIS
4 ore
Ginevra si prepara a duelli stellari: King Roger inizia in doppio
NATIONAL LEAGUE
6 ore
Il Ginevra recupera Richard per il match della Valascia
HCAP
7 ore
«Non siamo preoccupati, le vittorie arriveranno»
TENNIS
9 ore
La Golubic non si ferma più: è semifinale a Guangzhou
NATIONAL LEAGUE
10 ore
«L’Ambrì è un esempio, non siamo una comparsa»
NATIONAL LEAGUE
11 ore
Krüger out due settimane, potrebbe tornare a Lugano
CHALLENGE LEAGUE
11 ore
«Se siamo ultimi e perché abbiamo sbagliato qualcosa e dobbiamo lavorare di più e meglio»
NATIONAL LEAGUE
12 ore
Cereda prova Plastino-Fischer, ma potrebbe confermare l'Ambrì di Berna
CHALLENGE LEAGUE
14 ore
Panchina ribaltata: a Chiasso allena Lupi
EUROPA LEAGUE
16 ore
A Copenaghen per scacciare la crisi: esordio del Lugano in Europa
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Uno scatenato Di Maria stende il Real, Juve raggiunta nel finale
MADRID
1 gior
Bale, 700'000 sterline di regalo-pensione: «Sei mesi per il mondo a giocare a golf con gli amici»
NYON
11.09.2019 - 18:030
Aggiornamento : 12.09.2019 - 08:59

"Generosa" con Constantin? Swiss Football League multata dalla UEFA

Concesso al Sion - già interdetto - di partecipare all'Europa League 2017/2018, la SFL dovrà pagare 50'000 franchi alla Federazione continentale

NYON - Nell'estate 2014 il Sion litigò con il Sochaux per Ishmael Yartey. Dopo un giro di prestiti, si tenne l'esterno senza versare ai francesi alcun compenso. Questo comportamento, svelato dalla denuncia presentata dai gialloblù (che chiedevano 950'000 euro), spinse la UEFA a indagare e a punire i vallesani con una squalifica europea.

La società del presidente Constantin rimediò infatti un'interdizione alle competizioni continentali per due anni. Questo stop non fu osservato dalla Swiss Football League la quale, nel 2017/18, concesse ai biancorossi la licenza per prendere parte all'Europa League. A cosa ha portato tutto questo pasticcio? Alla pubblica tirata d'orecchie fatta dalla UEFA alla SFL, multata di 50'000 euro.

Commenti
 
roma 1 sett fa su tio
...SFL diretta da dilettanti.
albertolupo 1 sett fa su tio
@roma da tempo immemore
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-19 23:58:24 | 91.208.130.86