Keystone (foto d'archivio)
+ 13
CHAMPIONS LEAGUE
06.08.2019 - 22:420
Aggiornamento : 07.08.2019 - 14:39

Il martedì di coppa fa piangere Tramezzani

L'APOEL Nicosia dell'allenatore italiano è caduto in casa con il Qarabag. Vittoria interna per il Bruges. Pari tra Stella Rossa e Copenaghen

NICOSIA (Cipro) - Il sogno-Champions dell'APOEL Nicosia ha subito un forte rallentamento. Nel terzo turno dei preliminari, la truppa di mister Tramezzani si è infatti fatta sorprendere 1-2 in casa dal Qarabag, compromettendo così la sua corsa verso la fase a gironi del torneo. Puniti da Emreli e Gueye, i ciprioti hanno parzialmente raddrizzato la serata con il guizzo di Merkis al 95'. Per passare il turno dovranno comunque andare a vincere, la prossima settimana, in Azerbaigian. Impresa non facile.

Tutto in bilico invece tra PAOK e Ajax, tra Dinamo Zagabria e Ferencvaros e tra Stella Rossa e Copenaghen. Greci e olandesi hanno terminato l'andata della loro sfida sul 2-2. Croati e ungheresi sull'1-1, come anche serbi e danesi. Tra sette giorni sarà ancora battaglia. Vittoria di misura - ma di peso - infine per il Bruges, che tra le mura amiche ha piegato 1-0 la Dynamo Kiev.

keystone-sda.ch/STF (ANDREJ CUKIC)
Guarda tutte le 17 immagini
Commenti
 
Indira69 3 mesi fa su tio
Apoel con Mihajlovic stabilmente titolare,da quando é arrivato Dragan é sempre partito dal primo minuto,con Tramezzani ebbe il suo momento migliore e con lui può tornare grande,forza Apoel!male che vada potranno consolarsi con l'Europa League.
Arciere 3 mesi fa su tio
Ma va là tramezzino, fatti un taglio di capelli in ordine, che sembri un paralume...
roma 3 mesi fa su tio
@Arciere ahahhahahahaha bella li
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-18 16:14:02 | 91.208.130.85