NAZIONALE
10.10.2016 - 22:360

Poche idee e confuse: alla Svizzera bastano per battere Andorra

I rossocrociati si sono imposti per 2-1 in trasferta nonostante un gioco poco convincente e un atteggiamento a volte lezioso. Decisivi il rigore di Schär e il colpo di testa di Mehmedi

ANDORRA LA VELLA (Andorra) - Tre partite, 9 punti: la Svizzera di Vlado Petkovic non intende fermarsi e, anche al cospetto di una rognosa Andorra, i rossocrociati pur non brillando sono comunque riusciti a conquistare la posta piena imponendosi per 2-1 mantenendo la vetta del Gruppo B delle qualificazioni per il Mondiale 2018.

La Nazionale, scesa in campo con cinque novità rispetto al match vinto in Ungheria - il ct ha infatti puntato su Bürki, Lang, Klose, Xhaka e Gelson Fernandes - non ha certamente disputato la miglior partita di questa campagna mondiale. Apparsi svogliati, a volte mentalmente non concentrati sul match, capitan Xhaka e compagni hanno faticato a creare occasioni da rete; il vantaggio, giunto al 19' grazie a Schär, è maturato infatti solamente in seguito a un calcio di rigore conquistato da Mehmedi.

Le difficoltà incontrate anche a causa delle cattive condizioni del sintetico di Andorra La Vella si sono manifestate pure nel secondo tempo; la Nazionale ha continuato a non brillare, a non destare quelle belle sensazioni maturate nella vittoria ottenuta contro il Portogallo. Embolo, Seferovic, Shaqiri non sono riusciti a mettere sotto pressione la retroguardia della formazione che occupa il 203esimo posto del ranking Fifa. Per poter tornare a gioire, e tirare un sospiro di sollievo, si è dovuto quindi attendere il 77', ovvero fino al colpo di testa vincente di Mehmedi che ha reso meno doloroso, ma comunque preoccupante, il gol messo a segno da Martinez al 90' e il forcing finale dei padroni di casa.

Petkovic difficilmente potrà essere soddisfatto di quanto mostrato dai suoi in campo, ma sicuramente accoglierà a braccia aperte i tre punti ottenuti che permettono alla Svizzera di comandare il Gruppo B con 9 punti, ovvero con 3 lunghezze di vantaggio sul Portogallo (i lusitani si sono imposti per 6-0 in casa delle Far Oer) e 5 sull'accoppiata formata dall'Ungheria e dalle stesse Far Oer (i magiari si sono imposti per 2-0 in Lettonia).

Per il bel gioco, per i gol - in caso di arrivo a pari punti sarà decisiva la differenza reti collettiva - bisognerà attendere il 13 novembre quando le Far Oer giungeranno a Lucerna.

ANDORRA-SVIZZERA 1-2 (0-1)
Reti: 19' Schär (r) 0-1; 77' Mehmedi 0-2; 90' Martinez 1-2.
SVIZZERA: Bürki; Lang, Klose (46' Elvedi), Schär, Rodriguez; Fernandes (66' Zakaria), Xhaka; Shaqiri (80' Stocker), Embolo, Mehmedi; Seferovic.

Le altre partite del girone:
Far Oer-Portogallo 0-6
Lettonia-Ungheria 0-2

Classifica: Svizzera 9 punti; Portogallo 6; Ungheria 4; Far Oer 4; Lettonia 3; Andorra 0.

Commenti
 
GI 1 anno fa su tio
Era meglio che avesse giocato il Corippo......almeno erano ad "armi pari"....
"Repubblica Elvetica" 1 anno fa su tio
Male. Ora la differenza reti e' nettamente a favore del Portogallo. In caso di parita di puntì il primo posto sarà dei lusitani proprio perché non si e' riusciti a sculacciare Andorra. Prestazione vergognosa.
sergejville 1 anno fa su tio
@"Repubblica Elvetica" Di partite ce ne sono ancora diverse e quindi la differenza è tutt'altro che definitiva. Fermo restando che il Portugal (campione europeo) era e resta più forte della Svizzera.
Capitanomiocapitano1 1 anno fa su tio
Volare basso e lavorare duramente, partita dopo partita! Troppo volte i tifosi si esaltano, addirittura ipotizzando una possibile finale mondiale, europea, ecc.... Siamo una buona squadra, ma davanti a noi ce ne sono tante, troppe altre, con più storia, più esperienze e PIÙ ATTACCAMENTO alla maglia.. chi vuol intendere ... intenda
Hardy 1 anno fa su tio
Dopo aver battuto squadre forti, solitamente toppiamo alla grande le partite contro avversari più alla portata. E invece stavolta 3 su 3, nonostante due gare inguardabili contro Ungheria e Andorra. Punti importantissimi, ma mi auguro che i nostri giochino meglio le prossime.
sergejville 1 anno fa su tio
Rigore regalato e brutta prestazione. Da tenersi soltanto i 3 punti.
michel_del_tetto 1 anno fa su tio
e poi vi permettete di giudicare le altre grandi nazioni pluricampioni del mondo!
Antares46 1 anno fa su tio
@michel_del_tetto ....una differenza seppur piccola c'e'. Voi palloni gonfiati dopo prestazioni a dir poco ridicole ed esilaranti, (vedi Macedonia, partita vinta con il solito fattore C...) vi atteggiate a super campioni. Noi perlomeno molto piu modestamente riconosciamo i nostri limiti. Già ma i Za Za ed i Pellè, personaggi oramai riconosciuti in tutto l'Universo, nascono solo in Italia!!!!!! Peraltro vi vantate dei 4 titoli mondiali vinti di cui tre vinti con grande fortuna grazie ad arbitraggi compiacenti...!!! E se qualche volta non riuscite ad arrivare in fondo siete talmente supponenti che gridate urbi ed orbi su presunti arbitraggi scandalosi mentre lo scandalo e l'antisportività è insita nel vostro DNA:!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
michel_del_tetto 1 anno fa su tio
@Antares46 visto che non c'è chi controlla gli aggettivi usati qui su TIO, come "palloni gonfiati", "antisportività insita nel DNA degli italiani" ecc., confermo la tua frase: "riconosciamo i nostri limiti", visto che sono certo che intendevi sicuramente"i tuoi limiti intellettuali". Auguri di buona guarigione.
tazmaniac 1 anno fa su tio
Ottimo risultato su un campo difficile come quello di Andorra .... notoriamente ostico a tantissime squadre ... che pena.
Antares46 1 anno fa su tio
Pietà e compassione!!!! Ma dove vogliamo andare? Al circo Knie!!!
Ribelle 1 anno fa su tio
"atteggiamento a volte lezioso"? Qualcuno ha già sentito definire una squadra di calcio "leziosa"?
Francesco Barbieri 1 anno fa su fb
Mi sembrava di guardare i veterani il venerdì sera. Inguardabili
Potrebbe interessarti anche
Tags
andorra
punti
mehmedi
svizzera
far oer
schär
oer
portogallo
ungheria
xhaka
Risultati
11.12.2017
Challenge League
2. tempo
Sciaffusa
Wil
2-1
(2-1)
17.12.2017
Super League
2. tempo
Grasshopper
Basilea
0-2
(0-1)
2. tempo
Losanna
Zurigo
5-1
(4-0)
2. tempo
Lucerna
Young Boys
2-4
(0-2)
22.01.2018
Serie A
2. tempo
Juventus
Genoa
1-0
(1-0)
24.01.2018
18:30
Lazio
Udinese
20:45
Sampdoria
Roma
02.02.2018
Challenge League
20:00
Aarau
Sciaffusa
20:00
Servette
Chiasso
20:00
Vaduz
Xamax
20:00
Wil
Wohlen
20:00
Winterthur
Rapperswil
03.02.2018
Super League
20:00
Basilea
Lugano
20:00
Lucerna
Losanna
20:00
Sion
Grasshopper
20:00
Young Boys
S.Gallo
20:00
Zurigo
Thun
Ultimo aggiornamento:23.01.2018 00:02
Classifiche
Super L.
1
Young Boys
19
40
2
Basilea
19
38
3
Zurigo
19
28
4
S.Gallo
19
27
5
Losanna
19
25
6
Grasshopper
19
24
7
Lugano
19
22
8
Thun
19
21
9
Lucerna
19
20
10
Sion
19
17
Ultimo aggiornamento:18.12.2017 23:47
Challenge L.
1
Xamax
18
46
2
Sciaffusa
18
36
3
Servette
17
35
4
Vaduz
18
26
5
Rapperswil
17
23
6
Chiasso
18
20
7
Aarau
17
18
8
Wohlen
17
13
9
Winterthur
18
12
10
Wil
18
11
Ultimo aggiornamento:12.12.2017 23:50
Serie A
1
Napoli
21
54
2
Juventus
21
53
3
Lazio
20
43
4
Inter
21
43
5
Roma
20
40
6
Sampdoria
20
33
7
Milan
21
31
8
Atalanta
21
30
9
Udinese
20
29
10
Torino
21
29
11
Fiorentina
21
28
12
Bologna
21
27
13
Chievo
21
22
14
Sassuolo
21
22
15
Genoa
21
21
16
Cagliari
21
20
17
Crotone
21
18
18
SPAL
21
16
19
Verona
21
13
20
Benevento
21
7
Ultimo aggiornamento:24.01.2018 08:10
ULTIME NOTIZIE Sport
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-24 08:42:24 | 91.208.130.87