ULTIME NOTIZIE Sport
TENNIS
45 min
La Golubic non si ferma più: è semifinale a Guangzhou
NATIONAL LEAGUE
1 ora
«L’Ambrì è un esempio, non siamo una comparsa»
NATIONAL LEAGUE
2 ore
Krüger out due settimane, potrebbe tornare a Lugano
CHALLENGE LEAGUE
3 ore
«Se siamo ultimi e perché abbiamo sbagliato qualcosa e dobbiamo lavorare di più e meglio»
NATIONAL LEAGUE
4 ore
Cereda prova Plastino-Fischer, ma potrebbe confermare l'Ambrì di Berna
CHALLENGE LEAGUE
5 ore
Panchina ribaltata: a Chiasso allena Lupi
EUROPA LEAGUE
8 ore
A Copenaghen per scacciare la crisi: esordio del Lugano in Europa
CHAMPIONS LEAGUE
16 ore
Uno scatenato Di Maria stende il Real, Juve raggiunta nel finale
MADRID
18 ore
Bale, 700'000 sterline di regalo-pensione: «Sei mesi per il mondo a giocare a golf con gli amici»
EUROPA LEAGUE
20 ore
Lugano pronto alla battaglia
LIGUE 1
20 ore
Neymar, ribaltate le parti: denuncia per estorsione e calunnie
NATIONAL LEAGUE
21 ore
Mai più un "39" a Losanna
FORMULA 1
22 ore
In sauna, con il casco, a 50°C: Perez prepara il tremendo Singapore
NATIONAL LEAGUE
23 ore
Tegola Friborgo: Sprunger out almeno due mesi
TENNIS
1 gior
Federer e i suoi fratelli alla conquista del mondo
COPA AMERICA
26.06.2016 - 09:280
Aggiornamento : 17:43

Sgarbo agli USA: Bacca regala la finalina alla Colombia

Una rete dell'attaccante del Milan ha permesso ai Cafeteros di agguantare il bronzo nella Copa

GLENDALE (USA) - Stati Uniti-Colombia era la finale terzo e quarto posto di una Copa America che nella prossima notte vedrà la conclusione con Cile-Argentina, ma era anche il remake del primo match della manifestazione. Così come già capitato qualche settimana fa, alla fine è stata la Colombia ad avere la meglio, vincendo questa volta per 1-0 (aveva vinto 2-0 alla prima a Santa Clara). Questa volta gli Stati Uniti hanno giocato una partita di grande attenzione e dai buoni contenuti tattici e agonistici. Questo non è in ogni caso bastato loro per salire sul podio del torneo.

La rete decisiva è stata siglata al 30' da Carlos Bacca, in gol al termine di una bellissima azione corale. Il guizzo del calciatore milanista è stato l'unico lampo in un primo tempo fatto di tanta tattica e poco spettacolo. Nella ripresa le squadre si sono allungate e hanno colpito un legno a testa. Cuadrado ha centrato la traversa con un tocco sotto meraviglioso. Poco dopo Wood ha invece colto il palo, con una conclusione potente da fuori area. Il risultato, in ogni caso, non è più cambiato.

Gli Stati Uniti hanno così chiuso una buona Copa America, dignitosa e vissuta comunque da grande squadra. La truppa di Klinsmann s'è arresa ad una stratosferica Argentina in semifinale, ed è arrivata quarta. La Colombia è invece salita sul gradino più basso del podio. Avrebbe però potuto anche fare meglio.

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-19 15:18:20 | 91.208.130.86