Immobili
Veicoli

TENNISIl ritiro a soli 25 anni: «È arrivato il momento di inseguire altri sogni»

23.03.22 - 09:06
L'australiana ha deciso di appendere la racchetta al chiodo: in carriera ha vinto tre tornei del Grande Slam
keystone-sda.ch (JULIEN DE ROSA)
Il ritiro a soli 25 anni: «È arrivato il momento di inseguire altri sogni»
L'australiana ha deciso di appendere la racchetta al chiodo: in carriera ha vinto tre tornei del Grande Slam
È stata numero 1 al mondo per un totale di 121 settimane.

MELBOURNE - Un fulmine a ciel sereno: a soli 25 anni Ashleigh Barty ha deciso di lasciare il tennis. L'australiana ha ufficializzato la sua decisione tramite un video postato sui social, nel quale ha spiegato i motivi della sua (prematura) scelta. 

Questo uno stralcio del suo "discorso": «Sono così felice e così pronta, oltre che consapevole: dentro di me so che è la scelta giusta. Sono così grata al tennis, che mi ha fatto realizzare tutti i miei sogni, ma so che è arrivato il momento di appendere la racchetta al chiodo e di inseguire altri sogni. Grazie a tutti coloro che mi hanno supportato lungo questo percorso». 

L'attuale numero 1 al mondo lascia il tennis con 15 titoli in singolare e 12 nel doppio. Spiccano nel suo palmarès tre vittorie nei tornei del Grande Slam: Roland Garros 2019, Wimbledon 2021 e Australian Open 2022.  In tutto è stata al comando della classifica Wta per 121 settimane.

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 

Un post condiviso da Ash Barty (@ashbarty)

COMMENTI
 
egi47 4 mesi fa su tio
Il grande problema del mondo. MACHISSENEFREGA. Con coronavirus e soprattutto GUERRA dobbiamo rattristarci pure per questi buffoni professionisti, magari sparissero tutti sarebbe la salvezza del mondo, con i soldi che si buttano per loro sparirebbe la fame mondiale.
F/A-19 4 mesi fa su tio
Lo sport è una cosa positiva, il fatto che i campioni guadagnano tanto fa parte del nostro sistema capitalista e di meritocrazia. Non è con questi soldi che si risolve la fame del mondo, peraltro questi campioni, esempio di impegno, dedizione ed eccellenza sono da lodare, peccato dargli dei buffoni. Mi chiedo come fai ad essere così superficiale e pressapochista su questi importanti temi sociali. Mah....
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT