Keystone/archivio
TENNIS
26.05.2020 - 16:320

«Roland Garros a settembre e con pubblico»

Bernanrd Guidicelli, presidente della Federtennis francese, è ottimista: «Abbiamo evitato il peggio»

PARIGI - Nonostante la Ligue 1 sia già stata archiviata da tempo e pure il Tour de France sia sempre a rischio, il presidente della federtennis francese si mostra particolarmente ottimista in vista del Roland Garros. Posticipato dal 20 settembre al 4 ottobre, lo Slam - secondo Bernanrd Guidicelli - si giocherà e non sarà a porte chiuse.

«Mi sento di dire che abbiamo evitato il peggio, ovvero la cancellazione secca - ha detto Guidicelli, numero uno della Federtennis francese - Abbiamo previsto un rinvio di alcuni mesi, tutto qui: è un gran sospiro di sollievo. Ci faremo trovare pronti all'appuntamento e questa è la cosa più importante. Penso che abbiamo salvato il più grande torneo del mondo su terra battuta. Ci indirizzeremo verso una forma di organizzazione a scartamento ridotto, cioè con poco pubblico. Sicuramente però non a porte chiuse».

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-22 09:04:02 | 91.208.130.85