Keystone/archivio
TENNIS
18.04.2020 - 15:470
Aggiornamento : 19.04.2020 - 13:17

L'idea di Federer, Nadal e Nole: «Fondo di solidarietà per i tennisti in difficoltà»

I tre campionissimi vogliono aiutare i giocatori che occupano dalla 250esima alla 700esima piazza del ranking

Campioni in campo e fuori. Roger Federer, Rafael Nadal e Novak Djokovic hanno studiato una serie di proposte da sottoporre all'ATP per creare un fondo di sostegno per i colleghi meno abbienti. 

I tre fenomeni - tramite una lettera aperta scritta da Nole, presidente del consiglio dei giocatori - propongono un contributo economico per chi occupa dalla 250esima alla 700esima piazza della classifica mondiale. In sostanza l'idea sarebbe che i top 100 del circuito versino una somma - proporzionata in base al ranking e ai guadagni - così da garantire 10’000 dollari a testa a chi si trova tra il 250esimo e il 700esimo posto in classifica.

«I primi 250 giocatori, o almeno la maggior parte di loro, hanno giocato l'Australian Open e si sono garantiti una discreta quantità di denaro - si legge - È oltre il 250esimo posto che si svolge la vera lotta finanziaria e sono questi giocatori che dobbiamo aiutare. Molti di loro stanno pensando di abbandonare il professionismo perché semplicemente non possono sopravvivere economicamente. L'ATP ha circa 700 membri e dobbiamo cercare di prenderci cura di tutti loro. Sono la base del tennis e dello sport professionistico».

Insomma una bella proposta che va ad aggiungersi a quella dell’ATP che, sin qui, ha deciso di garantire un milione di dollari per aiutare i giocatori classificati tra il 150esimo e il 400esimo posto del ranking.

SPORT: Risultati e classifiche

Keystone/archivio
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
streciadalbüter 3 mesi fa su tio
Che vadano a lavorare al posto di giocare al tennis.
streciadalbüter 3 mesi fa su tio
Se i tennisti sono in difficolta`che vadano a lavorare piuttosto che giocare al tennis.
Equalizer 3 mesi fa su tio
Grandissimi, e chi sono i tennisti in difficoltà? Quelli che non riescono più a pagare il leasing della Ferrari o i 10'000 dollari d'affitto mensili per la villa?
Zarco 3 mesi fa su tio
Giusto! Altrimenti giocano tra di loro
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-08 11:22:43 | 91.208.130.89