keystone-sda.ch / STR (Alessandro Trovati)
+18
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
58 min
Milioni, toilette e Rolls Royce: «Guardiola non è il numero uno al mondo»
Arno Rossini e le (difficili) classifiche dei tecnici: «Trovatemene uno "grande" con qualsiasi squadra guidata».
CHAMPIONS LEAGUE
9 ore
Favre vola con l'implacabile Haaland
I gialloneri hanno liquidato il Bruges (3-0). Il Barcellona passa a Kiev e va agli ottavi. La Juve ringrazia Morata
NATIONAL LEAGUE
10 ore
Losanna devastante, Friborgo demolito
I biancorossi hanno cancellato 6-1 i Dragoni, Zurigo facile contro il Langnau.
SWISS LEAGUE
10 ore
Troppo Langenthal per i Rockets
I razzi di Landry sono stati sconfitti 7-2 in trasferta
HCL
10 ore
Sportellate vincenti, il Lugano mostra i muscoli
Pesante e convincente successo per i bianconeri, avanti 2-0 contro un buon Ginevra.
CHAMPIONS LEAGUE
11 ore
Chelsea e Siviglia volano già agli ottavi
Piegati nei recuperi Rennes e Krasnodar: i Blues e gli spagnoli chiudono i conti nel Gruppo E
CHALLENGE LEAGUE
12 ore
Batticuore-Chiasso, ma sono tre punti d’oro
Primo successo in campionato per i rossoblù, sempre ultimi ma “vivi”.
FORMULA 1
14 ore
Schumacher cuore d'oro
Alan Permane, attualmente alla Renault, aveva lavorato con il tedesco ai tempi della Benetton
HCAP
17 ore
Pestoni lascerà il Berna
La conferma è giunta da Florence Schelling
NATIONAL LEAGUE
18 ore
Ambrì e Lugano: cambia il calendario
In seguito a un inizio di campionato a singhiozzo la SIHF ha deciso di apporre qualche modifica al programma
CHAMPIONS LEAGUE
20 ore
L'EuroRonaldo si vuole sbloccare
Torna la Champions e si attendono già i primi verdetti. La Juve ospita il Ferencvaros: CR7 a caccia del primo gol
ATLETICA
22 ore
Diamond League: gran finale a Zurigo
È stato diramato il calendario: si partirà il 23 maggio con Rabat
NATIONAL LEAGUE
22 ore
Un mese di stop per Tanner Richard
Il giocatore del Ginevra si è infortunato alla parte alta del corpo
HCL
22 ore
Dopo rinvii e disavventure, a Lugano arrivano le Aquile
I bianconeri, reduci da tre vittorie filate, ospitano il Ginevra di Linus Omark, Top Scorer della Lega
SCI ALPINO
18.01.2020 - 15:120
Aggiornamento : 17:34

Vincono Brignone e Vlhova, convince la Holdener, naufraga la Gut

Nel gigante del Sestriere vittoria ex aequo di italiana e slovacca, prime per 0”01 su Mikaela Shiffrin. Quarto posto per Wendy, solo 23esima Lara

SESTRIERE (Italia) – Una gara pazzesca, con tre atlete “racchiuse” in un centesimo di secondo: questo è stato il gigante andato in scena al Sestriere. Sulle nevi italiane hanno vinto, ex aequo, Federica Brignone (in testa dopo la prima manche) e Petra Vlhova, che hanno preceduto – appunto – di appena 0”01 la statunitense Mikaela Shiffrin (quarta a metà fatica, staccata di 0”42 dall'italiana). Si è invece fermata ai piedi del podio la comunque ottima Wendy Holdener, che ha chiuso a 0”38 dalle due atleti capaci di trionfare.

Tra le svizzere da segnalare il non certo eccezionale sedicesimo posto di Michelle Gisin (+2”80) e il 21esimo di Andrea Ellenberger (3”38).

Già in grave difficoltà nella prima manche, chiusa in 25esima posizione a 2”25 dalla leader, Lara Gut è invece del tutto naufragata in una seconda parte di gara nella quale non è riuscita a cambiare marcia. Opaca, la ticinese ha infatti chiuso il sabato del Sestriere con un misero 23esimo posto, a ben 3”69 dalle leader.

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STR (Marco Trovati)
Guarda tutte le 22 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
dinci 10 mesi fa su tio
Veramente non vinceva neanche quando non era sposata. Ma è una situazione che andrebbe esplorata fino in fondo. C'è qualcosa che non quadra.
GI 10 mesi fa su tio
altra stagione a vuoto ? Spero proprio di no !
Piero Solcà 10 mesi fa su fb
Povera Lara da quando si è sposata non vince più 😭
Sandro Zala 10 mesi fa su fb
Sentire i telecronisti della RSI, è sempre divertente quando scende la vostra beniamina Lara GB. Mi ricorda la RAI ai tempi di Tomba... GANASA A GO GO 🤣🤣🤣🙈
Danila Lunghi 10 mesi fa su fb
BRAVA WENDY! Ma come sempre il giornalista analizza sempre con occhio diverso la prova delle svizzere....
Luca Quadri 10 mesi fa su fb
Questa cosa è sgradevole e ingiusta
Alessandro Kom 10 mesi fa su fb
Danila Lunghi Tomba ha vinto un tantinino di più .
Danila Lunghi 10 mesi fa su fb
Alessandro Kom e Guarda che non sono io ad aver nominato Tomba!
Michele Frigerio 10 mesi fa su fb
Preoccupante il 23mo posto di Lara GB a 3.70 dalla prima. Qualcosa non corrisponde alle dichiarazioni fatte nelle interviste!
Danila Lunghi 10 mesi fa su fb
Michele Frigerio Lara.da tempo in gigante non è più competitiva!!
Michele Frigerio 10 mesi fa su fb
Danila Lunghi E non è un bene perché il gigante permette di affinare le tecniche per aver successo in Super - g dove Lara primeggiava.
Danila Lunghi 10 mesi fa su fb
Michele Frigerio vero!!
Michele Frigerio 10 mesi fa su fb
Danila Lunghi Rainer Salzgeber è un ex sciatore alpino austriaco. Specialista del supergigante e dello slalom gigante, attualmente è direttore dell’area corse del colosso americano Head, materiale con cui corre Lara Gut. 3.5 2019 intervista al Blick “Lara Gut? Un allenatore in più oltre a suo padre le farebbe vedere le cose in modo corretto” Rainer Salzgeber, direttore dell’area corse di Head, ha provato a scuotere la sciatrice di Comano. L’inizio della nuova stagione di Coppa del Mondo di sci è ancora lontana, ma il periodo di allenamento per gli atleti e atlete impegnate nel circo bianco si sta avvicinando. La domanda che in tanti si stanno ponendo è: Lara Gut-Behrami tornerà ai suoi massimi splendori? Da quando si è infortunata al crociato, la ticinese ha vinto solo una gara sulle 48 disputate. La bella Lara vuole tornare al successo, ma sa che dovrà eliminare alcuni errori compiuti la scorsa estate durante la preparazione alla stagione. Stando a Rainer Salzgeber, direttore dell’area corse di Head, “il Gigante è la sua disciplina principale, ma lo scorso anno ha preso il tutto sottogamba – ha spiegato al “Blick” – Ha provato e testato poco i materiali, mentre lo sviluppo dei materiali stesso continua velocemente. Lei ha lavorato con l’idea che avrebbe gestito quella disciplina e le difficoltà, ma è l’approccio sbagliato”. Salzgeber, inoltre, ha inquadrato un altro problema legato a Lara: la mancanza di un secondo allenatore nella squadra privata oltre al padre Pauli. “Ha bisogno di qualcuno che le dica la verità quando sbaglia, non sarà piacevole ma è utile. Non ha bisogno di qualcuno che sia lì con lei sporadicamente (come facevano Moriso, Albrecht, Cuche e Blardone, ndr), ma di qualcuno che la accompagni sempre”e la metta sotto pressione.
Danila Lunghi 10 mesi fa su fb
Michele Frigerio l'avevo letta grazie(mattinoline).sentito l'intervista fatta a Shiffrin da Dominiqie Gisin?? Tema infortuni sopratutto ! Saluti.
Michele Frigerio 10 mesi fa su fb
Danila Lunghi infortunio il febbraio 2017 Son passati quasi 3 anni saluti
Danila Lunghi 10 mesi fa su fb
Michele Frigerio io non ho menzionato l'infortunio di Lara!
Cla Gia 10 mesi fa su fb
Danila Lunghi non è più competitiva in niente!!anzi mai stata
Maurizio Nicoli 10 mesi fa su fb
Michele Frigerio io resto dell’idea che Lara sa sciare come faceva anni fa, solo non c’è con la fiducia. Sarà un caso ma il calo è avvenuto con la partenza dello skiman Barnaba Greppi 🤷‍♂️
Michele Frigerio 10 mesi fa su fb
Maurizio Nicoli sarà! È stato sollevato pure Patrick Flaction . Qualcuno dovrebbe accorgersi che qualcosa non va in promis il responsabile del Team Gut . 2 anni così tagliano le gambe al morale! Nell’ultimo gigante la Ellenberger che tecnicamente è molto lacunosa è arrivata davanti alla Lara. Se non si corregge velocemente il tiro c’è rischio che si perda del tutto. Alle interviste sempre positive non seguono mai i risultati.... alla fine la fiducia cala. La svolta deve darla il Pauli Gut con interventi non da papà !
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-25 08:58:03 | 91.208.130.85