SC Kriens
0
Losanna
3
2. tempo
(0-2)
Winterthur
1
Sciaffusa
0
2. tempo
(1-0)
Grasshopper
Chiasso
20:30
 
Vaduz
Aarau
20:30
 
Basilea
Zurigo
20:30
 
keystone-sda.ch/ (Adam Hunger)
+4
TENNIS
29.08.2019 - 21:520
Aggiornamento : 23:07

Wawrinka in crescita: liquidato Chardy

Bella prova del vodese, qualificatosi per il terzo turno degli US Open battendo il francese 6-4, 6-3, (3)6-7, 6-3

NEW YORK (USA) – Frizzante anche se non ancora continuo, Stan Wawrinka è riuscito ad archiviare la pratica Jérémy Chardy nel secondo turno degli US Open.

In serie positiva con il francese (5-0 i precedenti prima dell'incrocio newyorkese), il vodese ha firmato una prestazione convincente. Ha dato seguito alla bella prova dell'esordio contro il giovane e irriverente Jannick Sinner e, alla fine - al termine di quattro set combattuti - si è imposto 6-4, 6-3, (3)6-7, 6-3. 

Il primo set è stato equilibrato per otto game prima di regalar sussulti. Il francese ha avuto la sua chance, la sua palla break, e l'ha sprecata. Il rossocrociato non si è invece fatto sfuggire la sua occasione, piazzando il break point nel decimo e decisivo game. Caricato dal vantaggio, Stan ha alzato il livello del gioco, non rischiando praticamente nulla nella prima parte del secondo parziale. Al sesto game ha poi rubato il servizio al rivale, difendendo il vantaggio fino al pesantissimo 2-0. Nel terzo parziale Chardy ha rialzato la testa, trascinando l'elvetico al tie-break e battendolo. Match riaperto? Per niente. Con una partenza sprint nel quarto parziale (4-1), Wawrinka ha infatti blindato il successo, arrivato dopo 2h47' di lotta. 

Nel prossimo turno di uno Slam che ha visto il suo programma condizionato dalla pioggia, il vodese affronterà il vincente dell'incrocio tra il serbo Miomir Kecmanovic e l'italiano Paolo Lorenzi.

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/ (Adam Hunger)
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Carla Ghisletta 10 mesi fa su fb
Allez Stan..
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-14 19:59:37 | 91.208.130.89