Keystone
Risultati
15.08.2018
CINCINNATI USA
GOJOWCZYK P. (GER)
 0 - 2 
fine
4-6
4-6
Federer R. (SUI)
 
16.08.2018
CINCINNATI USA
NISHIKORI K. (JPN)
  
01:00
Wawrinka S. (SUI)
MAYER L. (ARG)
  
17:00
Federer R. (SUI)
 
ULTIME NOTIZIE Sport
TENNIS
08.08.2018 - 22:240
Aggiornamento 09.08.2018 - 12:51

«Imitare i propri idoli è un errore, l'ho sempre pensato»

Roger Federer ha anche detto: «Non sono sicuro che il mio obiettivo fosse quello di giocare in modo elegante e bello. Volevo solo vincere»

NEW YORK (USA) - 37 anni e non sentirli. Oggi Roger Federer festeggia il compleanno da evergreen del tennis: 20 Grand Slam , 6 ATP Finals, 27 Masters 1000, 20 World Tour 500 , 25 World Tour 250 , 1 Coppa Davis, 2 medaglie Olimpiche.

Nel documentario "Strokes of Genius", ricordando le sue origini, King Roger ha dichiarato: «Non sono sicuro che il mio obiettivo fosse quello di giocare in modo elegante e bello. Volevo solo vincere, questo è lo scopo se giochi a tennis. Io cerco di intrattenere anche la folla e il colpo che piace a molte persone è sicuramente il rovescio ad una mano. Credo che questo colpo sembri quasi soffocato, bello da vedere, ma sono capace di giocare in questo modo grazie alla mia forma fisica e all’impegno che ho sempre messo. Quando sono in forma sono capace di tirare fuori colpi che non avrei mai pensato di poter giocare. Ho sempre pensato che cercare di imitare i propri idoli è sbagliato, ho subito sentito l’esigenza di trovare una mia identità, anche se guardare giocare i grandi campioni può sempre esserti utile».

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
roger
sempre pensato
idoli
giocare modo
propri idoli
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-08-15 18:54:51 | 91.208.130.87